Vince McMahon ordina a diversi atleti WWE degli allenamenti extra



by   |  LETTURE 1181

Vince McMahon ordina a diversi atleti WWE degli allenamenti extra

La notizia era ormai nell'aria da settimane e alla fine qualche giorno fa è arrivata: il prossimo 16 di Luglio, infatti, la WWE tornerà on the road, con un fanstastico tour di 25 date negli Stati Uniti, che riporterà anche i live event su suolo americano, con le Superstar della famiglia McMahon che dopo oltre un anno di pandemia devastante, riusciranno a tornare a lavorare con un pubblico dal vivo.

Dopo aver dovuto mandare in onda anche un'edizione dello Showcase of the Immortals senza nessun fan urlante a bordo-ring, la compagnia di Stamford ha così deciso che da questa estate, la musica cambierà, seguendo l'intenzione della AEW, che già da qualche settimana aveva confermato il ritorno del pubblico anche nelle normali puntate di Dynamite.

Vince McMahon ordina allenamenti extra agli atleti in vista del ritorno del pubblico

Visto che per oltre un anno le Superstar della WWE sono state abituate a fare i loro promo ed i loro match senza nessuno che li seguisse dal vivo, in diretta, diversi di questi atleti hanno perso un po' il contatto con la realtà, soprattutto i meno esperti, i quali avrebbero perso un po' del loro smalto nell'esibirsi dal vivo, abituandosi ai ritmi televisivi e non a quelli live.

Molti match durante Monday Night Raw e durante Friday Night Smackdown, vengono infatti adesso interrotti, per via degli spazi pubblicitari e poi fatti ripartire pochi secondi prima del ritorno in scena sulle tv.
A causa anche di queste piccole mancanze, il Chairman della WWE, Vince McMahon, avrebbe ordinato a diversi lottatori di tornare ad allenarsi seriamente, con degli allenamenti extra al Performance Center della compagnia, in quel di Orlando in Florida.

Al momento, secondo i giornalisti di PW Insider, l'ordine sarebbe arrivato solo al comparto di Raw, ma a breve potrebbe essere esteso a tutto il resto dei roster della compagnia. Secondo i giornalisti del noto sito, questo sarebbe stato uno dei soliti "editti alla Vince McMahon", con diversi giovani atleti che non avrebbero ancora mai viaggiato on the road con la compagnia e che quindi devono incrementare le loro abilità anche sotto pressione, con un'agenda decisamente più fitta rispetto ad ora, in vista del ritorno del 16 Luglio del pubblico.