La WWE ha già gettato le basi per il ritorno di Brock Lesnar on-screen?



by   |  LETTURE 1787

La WWE ha già gettato le basi per il ritorno di Brock Lesnar on-screen?

Uno degli assoluti protagonisti dei ring della WWE, risponde ovviamente al nome di Brock Lesnar, wrestler ormai storico della compagnia dei McMahon, che manca però all'appello dal suo ultimo match di Wrestlemania 36, quando venne sconfitto da Drew McIntyre, fresco vincitore della Royal Rumble dello scorso anno.

Dopo un breve feud, infatti, lo scozzese era riuscito in pochi minuti a sconfiggere la Bestia della compagnia, andando così a vincere quel WWE Championship che mancava ormai al suo palmares da una vita intera, venendo incoronato proprio nell'unica edizione di Wrestlemania senza un pubblico presente in sala, portata in scena dal Performance Center di Orlando, in Florida.

La WWE ha già piantato i semi del ritorno di Brock Lesnar?

Nell'ultimo episodio di Monday Night Raw, secondo parecchi addetti ai lavori, la WWE avrebbe cominciato a costruire il grandissimo ritorno del suo ex pluri-campione mondiale, Brock Lesnar, con diversi segmenti che ai fan e ai giornalisti del noto Wrestling Observer, hanno fatto capire come la WWE voglia lavorare in tal senso.
Dopo aver ascoltato le parole di Drew McIntyre e di Kofi Kingston in merito al loro scontro con Lesnar e dopo aver sentito invece Bobby Lahsley, il quale ha chiosato "ma perchè stanno parlando di uno che nemmeno lavora qui?", a Bryan Alvarez è venuto un dubbio ben più che lecito.
Durante una delle ultime newsletter del Wrestling Observer, infatti, Alvarez ha affermato:

"Quando ho sentito quelle parole, ho pensato immediatamente che volessero costruire Lashley vs Lesnar.

Questo è un match che non hanno ancora mai fatto. E' anche un match che la gente sta chiedendo a gran voce da molto tempo e magari lo pianificheranno per Summerslam. Magari addirittura per Wrestlemania" . Con il ritorno on the road della compagnia già da Luglio, è molto probabile che la WWE richiami grandi lottatori sui suoi ring, per aumentare anche lhype e l'interesse dei fan verso il prodotto offerto, con il nome di Lesnar che sarebbe sicuramente quello in cima alla lista della compagnia dei McMahon, per attirare più interesse possibile verso la WWE.