Vince Russo torna a parlare di WWE: "Farei di tutto per lavorare col Fiend adesso"



by ROBERTO TRENTA

Vince Russo torna a parlare di WWE: "Farei di tutto per lavorare col Fiend adesso"
Vince Russo torna a parlare di WWE: "Farei di tutto per lavorare col Fiend adesso"

Uno dei personaggi che più mancano al momento ai fan del WWE Universe, è quel Fiend scomparso subito dopo Wrestlemania 37, uscito sconfitto nel suo match di rientro proprio da Randy Orton, in occasione dello Showcase of the Immortals, quando Alexa Bliss ha pensato bene di voltargli le spalle, tradendolo e facendolo colpire con una RKO a tradimento dal Legend Killer.

A quanto pare, una volta terminato il lunghissimo feud con Orton, la WWE aveva in mente di iniziare una storyline molto complessa tra Bray Wyatt e la sua ex discepola, Alexa, ma il tutto è poi stato bloccato, visto che Wyatt è rimasto e rimane tuttora a casa, per alcuni problemi emotivi scaturiti dalla morte di uno dei suoi migliori amici di una vita intera, Luke Harper.

Dopo la prematura scomparsa di Brodie Lee dai ring della AEW, con il ragazzone morto appena a 40 anni per una grave malattia ai polmoni, Wyatt avrebbe riscontrato non pochi problemi a tornare sul ring, con la compagnia dei McMahon che avrebbe preferito lasciarlo ancora un po' di tempo fuori dalle scene, per farlo riprendere.

Vince Russo vuole lavorare in WWE con Bray Wyatt

Nel suo ultimo intervento rilasciato ai microfoni di Two Men Power Trip of Wrestling's Patreon page, Vince Russo, importantissimo booker del passato di WWE e WCW, ha voluto raccontare ai fan di quanto gli piacerebbe poter lavorare con Bray Wyatt in WWE e quindi anche col suo alter ego, il Fiend, dicendo:

"Ormai sono fuori dal business da un po', sono circa 10 anni che sono fuori dall'intero business.

Ma farei di tutto per lavorare faccia a faccia con Bray Wyatt. Vedete, se Vince McMahon mi offrisse dei soldi per fare il consulente, 'Tu dovrai lavorare con Bray, voi ragazzi fate quello che volete, ci dite ogni settimana che cosa dovrà fare quel personaggio'

Bro, lo farei in un battito di ciglia perchè lavorare con lui sarebbe un assoluto onore per me. Quello che hanno fatto con quel talento, letteralmente mi spezza il cuore. Mi dispiace veramente tanto per lui, perchè il sitema ha fallito con lui.

Il sistema non dovrebbe mai fallire con te. Il sistema dovrebbe aiutarti" . Chissà se Vince McMahon ascolterà mai queste parole e soprattutto se darebbe mai una nuova chance a Vince Russo di tornare a lavorare nella compagnia, soprattutto al fianco di un personaggio molto importante come quello di Bray Wyatt?

Vince Russo Fiend Bray Wyatt