Quali sono le condizioni dell'infortunato di Monday Night Raw della WWE?



by   |  LETTURE 1110

Quali sono le condizioni dell'infortunato di Monday Night Raw della WWE?

Durante la diretta di Monday Night Raw di lunedì notte, Humberto Carrillo si sarebbe infortunato durante il suo match contro Sheamus in quel del ThunderDome della WWE. Dopo una Sunset Flip Powerbomb, il lottatore di origini messicane sarebbe caduto veramente male sul suolo del ThunderDome, con il Celtic Warrior che sarebbe caduto proprio su di lui, a peso morto, non essendo i due stati in sincronia con il movimento.

Dopo tale accadimento, i due hanno immediatamente fermato la contesa, con l'arbitro, il quale ha capito immediatamente che qualcosa non andava, che ha subito chiuso il match, dichiarando Sheamus vincitore dello stesso, per l'impossibilità di Carrillo di portare a termine l'incontro.

Al momento non sarebbero ancora emerse notizie ufficiali in merito alla situazione fisica del ragazzo, ma a quanto pare, Humberto Carrillo non avrebbe riscontrato nessun tipo di infortunio fisico durante il match, per lo meno nulla di grave o che lo farà stare fuori dai ring per un periodo più o meno lungo di tempo.

Humberto Carrillo sta bene?

Come ha voluto affermare nelle ultimissime ore il noto sito Wrestling Observer, tramite le parole dell'arcinoto Dave Meltzer, sembrerebbe infatti che il ragazzo messicano non avrebbe riscontrato nessun tipo di infortunio serio, ma avrebbe subito solo una grande botta, che lo avrebbe inizialmente spaventato, tanto da presumere un infortunio serio.
Come affermato nell'ultima Newsletter dell'Observer da Meltzer, infatti:

"Humberto Carrillo sta bene, se dovesse avere bisogno di lottare domani potrebbe farlo.

Potrebbero aver deciso di mandare in onda un angle con l'infortunio, o magari no, ma sta comunque bene. Non era comunque il finale che era stato pianificato del match" . A quanto pare, nonostante il match si sia concluso prima del dovuto e nonostante a tutti sia sembrato veritiero il volo con tanto di dolore alla fine della contesa, secondo Meltzer il wrestler non avrebbe avuto strascichi fisici e soprattutto la WWE potrbbe aver deciso a tavolino di mettere in scena un simile segmento, magari con un ripensamento dell'ultimo secondo.

Al momento non abbiamo comunque riscontri ufficiali da nessuna fonte WWE, ma già dalla prossima settimana, potremo vedere se Meltzer aveva ragione, aspettando il prossimo episodio di Raw e vedendo se ci sarà la presenza di Humberto Carrillo.