Vince Russo tuona: "La WWE sta umiliando in tutti i modi Jeff Hardy"



by   |  LETTURE 1231

Vince Russo tuona: "La WWE sta umiliando in tutti i modi Jeff Hardy"

L’evoluzione del personaggio di Jeff Hardy negli ultimi anni ha destato più di qualche perplessità sia tra i fan che tra gli addetti ai lavori. L’ex campione tag team è stato l’avversario designato dalla WWE per riaccogliere Jinder Mahal, che ha fatto il suo ritorno a Raw affiancato da due nuovi partner: Shanky e Veer.

Il loro match è stato piuttosto breve e la superstar indiana lo ha dominato dall’inizio alla fine, mettendo in mostra anche una condizione fisica esaltante nonostante la lunga assenza dalle scene. Nel corso dell’ultima edizione di ‘Legion of Raw’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE Vince Russo ha spiegato come la federazione di Stamford stia completamente rovinando il personaggio di Jeff.

Non è la prima volta che il trattamento riservato da Vince McMahon ad un atleta di rango fa storcere il naso agli esperti del settore.

Russo: "Ci sono writer che non sanno fare il loro lavoro"

“Ho sempre tante difficoltà a comprendere dove voglia arrivare la WWE con certi personaggi.

Se Jinder Mahal batte Jeff Hardy, ha sconfitto un wrestler di primo piano. Il personaggio di Jeff ne è uscito ulteriormente danneggiato, visto che praticamente non ha fatto nulla. Cosa è successo invece a Mansoor? Dov’è? Hardy sta facendo la fine di Mansoor in questo momento.

Vince McMahon tende a distruggere la reputazione di alcuni atleti, basti pensare a quello che è capitato a Mickie James. Si è ritrovata la sua roba in un sacchetto della spazzatura, è vergognoso. Queste persone meriterebbero molto di più, invece loro si stanno comportando nel verso opposto” – ha sentenziato Russo.

Quest’ultimo non è per nulla contento nemmeno di come è stato gestito il potenziale di Bray Wyatt: “Se non riesci a far emergere un talento come The Fiend, allora significa che il wrestling non è adatto a te.

Devi trovare un’altra professione. Ci sono dei writer lì che non sanno fare bene il loro lavoro, non ne sono capaci. Hanno abbattuto uno dei personaggi più carismatici mai apparsi in WWE nell’era moderna”.