Karrion Kross: "Sogno di lavorare con John Cena, vi dico perché"



by   |  LETTURE 910

Karrion Kross: "Sogno di lavorare con John Cena, vi dico perché"

John Cena ha rappresentato il volto simbolo della WWE per moltissimi anni, benché non abbia sempre goduto di un atteggiamento favorevole da parte del pubblico. I suoi crescenti impegni a Hollywood lo hanno allontanato dal wrestling nell’ultima parte della sua carriera, in cui si è dovuto accontentare di qualche apparizione sporadica negli eventi più importanti del calendario.

Basti pensare che nel 2021 il 16 volte campione del mondo non ha preso parte nemmeno a WrestleMania, dove l’anno prima era stato protagonista di un match discusso contro The Fiend Bray Wyatt. In una recente intervista concessa a BT Sport, l’attuale campione di NXT Karrion Kross ha espresso il suo desiderio di affrontare il leader della ‘Cenation’ un giorno.

Kross: "Avremmo una chimica eccezionale sul ring"

“Credo che John Cena sarebbe il mio avversario ideale in ottica futura” – ha dichiarato Kross. “Tanti hanno già menzionato The Rock o Brock Lesnar come rivali dei loro sogni, mentre io vorrei avere la chance di lavorare insieme a John.

Trovarmi sul ring con una leggenda del suo calibro, magari con il pubblico sugli spalti, sarebbe davvero fantastico. In un certo senso, è come se si incontrassero due generazioni diverse. Mi sono ispirato molto agli atleti della sua epoca.

Pur non conoscendolo bene di persona, è facile capire che si tratta di uno dei ragazzi che si impegnano più duramente in questo business. Cena rappresenta il motivo per cui tanti giovani fanno questo lavoro oggi.

Sarebbe un onore per me” – ha aggiunto. Karrion ritiene che i loro stili di lotta si combinerebbero in modo ideale: “Sono del parere che avremmo un’ottima chimica sul ring, la gente ne resterebbe stupita.

Quando sarà il momento giusto e avrò un pizzico in più di esperienza agli occhi dei fan, magari mi sarà concessa una simile opportunità”. Secondo numerosi addetti ai lavori, il grande errore della WWE è stato quello di non aver osato abbastanza con il personaggio di Cena. La sua connotazione da eterno ‘babyface’ ha finito per stancare il WWE Universe ad un certo punto.