Ex WWE Champion torna in scena sui ring della compagnia con la nuova stable - SPOILER



by   |  LETTURE 6464

Ex WWE Champion torna in scena sui ring della compagnia con la nuova stable - SPOILER

Dopo aver visto il suo ritorno sui ring della WWE nello spettacolo speciale di WWE Superstar Spectacle, mandato in onda dalla federazione quasi esclusivamente per il mercato indiano, Jinder Mahal sarebbe tornato a calcare i ring dei McMahon dopo mesi di inutilizzo.

L'arrivo sui ring americani dell'ex WWE Champion, il quale ebbe una grande faida con Randy Orton e poi anche con AJ Styles nel 2017, precedente detentore del titolo e successore dell'indiano, è arrivato davanti alle telecamere di Main Event, trasmissione secondaria dei McMahon, che viene registrata ogni settimana prima di Monday Night Raw.

Jinder Mahal ha una nuova stable al suo fianco

Dopo averlo visto ancora al fianco dei Bollywood Boyz nello show dedicato al suo paese di origine, sembra che adesso l'ex WWE Champion abbia cambiato piani, presentandosi al fianco di un nuovo tag team, il quale a Superstar Spectacle era invece contrapposto a Mahal: gli Indus Sher.
Nel match che ha visto Jinder Mahal tornare a lottare dopo tanto tempo contro Jeff Hardy, il canadese di origini indiane ha avuto al suo fianco per tutto il tempo la coppia che si è esibita per parecchio tempo ad NXT, salvo poi sparire anch'essa nel nulla, ovvero quella formata da Saurav Gujar e Rinku Singh.
Dopo il ritorno avvenuto dopo mesi di assenza, Jinder Mahal è andato a vincere la sua contesa contro il più giovane dei fratelli Hardy ed a fine match ha anche festeggiato con quella che sembra essere la sua nuova stable on-screen, che magari potrebbe apparire a breve anche sui ring più importanti di Monday Night Raw o quelli di Friday Night Smackdown.

Non è una cosa nuova, infatti, quella che vede la WWE andare a "testare" alcune faide, alcune storyline o alcune stable, prima in ambienti molti più "piccoli" e circoscritti, per poi allargare la visibilità al grande pubblico.

Staremo a vedere nelle prossime settimane se i tre atleti di origini indiane appariranno ancora nel main roster o se torneranno ancora una volta nel dimenticatoio della WWE.