Come potrebbe evolversi una faida di Smackdown? Le ultime dagli ambienti WWE



by   |  LETTURE 1135

Come potrebbe evolversi una faida di Smackdown? Le ultime dagli ambienti WWE

Nell'ultimo episodio di Friday Night Smackdown, Apollo Crews ha mantenuto il suo titolo saldo ai propri fianchi, grazie all'aiuto inestimabile del suo Commander Azeez, il quale ha attaccato Big E in fase di schienamento, dopo aver colpito Apollo con la sua Big Ending.

Ovviamente qualora Azeez non avesse colpito Big E, molto probabilmente adesso avremmo un nuovo campione Intercontinentale, ma proprio grazie al nuovo e gigantesco comandante che guarda le spalle ad Apollo, il campione Intercontinentale può dormire sonni tranquilli, anche se all'orizzonte si stanno già presentando nuovi avversari inaspettati: Sami Zayn e Kevin Owens.
Subito dopo la sua sconfitta arrivata per DQ, a salire sul ring è stata infatti la volta dei due canadesi, i quali alla fine sono stati atterrati proprio da Azeez, che sembra non voler far avvicinare nessuno al suo Apollo, nè alleati nè nemici.

La WWE metterà presto in scena un tag team con Azeez e Sami Zayn

Secondo quanto riportato dal solito Wrestling Observer, grazie alle parole di Dave Meltzer nella sua quotidiana Newsletter, invece di optare per un Fatal 4 Way per il titolo, o per lo meno questi non sarebbero i piani del momento, forse verranno presi in futuro, per il momento la WWE starebbe pensando di dividere tutti i contendenti visti sul ring a Smackdown in diversi team.
Come riportato nella sua newsletter, infatti, tramite parole emerse dal backstage WWE:

"Sembra proprio che faranno un team con Azeez e Sami Zayn contro Kevin Owens e Big E, sapete questo è quello che stanno costruendo" .

Al momento, Apollo Crews sembra quindi defilarsi da qualsiasi sfida titolata, ma tali scelte creative dovrebbero servire proprio a Big E per risalire con il suo status, tornando ad essere lo sfidante principale al titolo secondario di Smackdown.

Oltre a Big E, nell'aria sembrano essere arrivati anche altri importanti sfidanti per Apollo, con il match che arriverà molto probabilmente a Wrestlemania Backlash o nel ppv dopo della WWE, che sarà probabilmente molto più affollato di quello che Apollo crede e quindi potrebbe avere anche l'ingresso dei canadesi al suo interno.