Daniel Bryan svela: "Ecco il match più bello della mia carriera in WWE"



by   |  LETTURE 1416

Daniel Bryan svela: "Ecco il match più bello della mia carriera in WWE"

Tra i fan della WWE c'è molta curiosità su quale sarà il futuro di Daniel Bryan. Lo Yes Man più amato dal WWE Universe ha il contratto in scadenza a Settembre ma dopo la sconfitta contro Roman Reigns nel Main Event dell'ultimo SmackDown è stato bandito per sempre dallo show blu.

Occorrerà ora capire se la WWE sposterà il wrestler in uno degli altri due marchi a Raw o a NXT oppure se Daniel Bryan lavorerà nel Team creativo della compagnia di Stamford.

Daniel Bryan sul suo match più importante

Intanto in occasione di un'intervista ai microfoni di My Mom's Basement con Robbie Fox Daniel Bryan ha parlato della rivalità e probabilmente del match che ricorda con maggiore piacere nel corso della sua carriera.

Il wrestler ha svelato che ricorda con grande piacere nonostante la sconfitta la faida che ha portato al match di Wrestlemania 35 perso poi contro Kofi Kingston. Ecco le sue parole:
"Il mio match preferito in WWE nel corso della mia carriera è quello avvenuto con Kofi Kingston a Wrestlemania 35.

È stato un momento davvero speciale e fantastico, una delle cose poi che preferisco di quell'incontro è che alla fine vince Kofi. Già in passato era avvenuto che dopo la vittoria di un match mi sentivo a pezzi fisicamente con dolori al collo ed al braccio e dovevo il giorno dopo parlare ai media.

Dopo la sconfitta però non è così, puoi restare a casa ed è quello che è successo dopo il match per Kofi"

Sui cambiamenti per il membro del New Day il wrestler ha così parlato:
"Dopo quel match tutti andarono da Kofi per fargli le congratulazioni.

Sicuramente ci sono molte più responsabilità. Quando ho lottato con Kofi avvenne esattamente questo, ricordo che lui finalmente ebbe il suo momento ed a fine match venne a ringraziarmi. Fu bello che poi dopo potevo tornare a casa con la mia famiglia ed il giorno dopo non avevo alcun altro impegno"

Ci sono tanti bei match che ricordiamo della carriera di Daniel Bryan e probabilmente questa scelta realizzata da The American Dragon sorprende particolarmente ma Bryan ha chiarito anche le motivazioni nel corso dell'intervista.