Ex campione della WWE viene ricoverato in ospedale per una brutta infezione



by   |  LETTURE 1627

Ex campione della WWE viene ricoverato in ospedale per una brutta infezione

Nel corso della giornata nera del 2020, ovvero in quell'ormai lontano 15 Aprile, nella quale la WWE ha deciso di andare a tagliare centinaia dei suoi dipendenti, tra lottatori, road agent, arbitri e impiegati degli uffici, uno dei tanti nomi che la federazione ha deciso di rilasciare, è anche quello di EC3, ex campione mondiale della TNA, poi passato sui ring dei McMahon.

Nonostante EC3 fosse arrivato al suo secondo stint in quel di Stamford, con il primo che era stato un completo fallimento, all'inizio della seconda avventura sui ring della WWE, sembrava che l'ex campione mondiale di Impact Wrestling, potesse fare qualcosa di più, con l'unica affermazione arrivata però nel suo secondo tint, che è stata la vittoria del titolo 24/7.

EC3 viene ricoverato per un'infezione presa sottogamba

Nonostante dopo il rilascio arrivato dalla WWE, il lottatore sia tornato a calcare i ring di Impact Wrestling prima e quelli della Ring of Honor poi, al momento il suo lavoro on-screen si sarebbe improvvisamente arrestato, perchè l'atleta avrebbe riscontrato una brutta infezione che sarebbe peggiorata nel corso dei giorni, costringendolo a venire ricoverato quasi una settimana fa.
Come ammesso dallo stesso Ethan Carter III, in un suo post personali rilasciati su Instagram, il lottatore sarebbe stato ricoverato ormai 6 giorni fa, per curare una brutta infezione che l'ex campione massimo dei ring di Impact Wrestling aveva preso alla leggera.

Nonostante lo spavento iniziale, il wrestler ha voluto rassicurare i suoi fan, dicendo che ci vorranno ancora un po' di giorni prima di rivederlo in azione e per farlo dimettere dall'ospedale, ma che presto tornerà al 100%.

Dopo aver combattuto il suo ultimo match sui ring della GCW nel weekend di Wrestlemania 37, contro il lottatore di Impact Wrestling Moose, il prossimo impegno sui ring dell'atleta dovrebbe essere quello del prossimo 27 di Aprile, contro Matt Cardona, l'ex Zack Ryder della WWE.

Staremo a vedere se il lottatore riuscirà a riprendersi per quella data o se ormai il match verrà cancellato o magari posticipato.
Dalla redazione di WorldWrestling vanno i migliori auguri di pronta guargione all'ex lottatore WWE.