Perché la WWE ha fatto perdere uno dei suoi campioni a Wrestlemania 37?



by   |  LETTURE 4251

Perché la WWE ha fatto perdere uno dei suoi campioni a Wrestlemania 37?

Uno dei match che ha più rubato l'attenzione dei fan del WWE Universe nella seconda notte dedicata a Wrestlemania 37, è stata la contesa tra l'ormai ex campione degli Stati Uniti, Riddle ed il Celtic Warrior della compagnia, Sheamus.

Dopo una battaglia abbastanza dura, che ha visto i due contendenti darsele di santa ragione, con alcuni botch che hanno però denotato qualche piccola imperfezione nel lottato della contesa, Sheamus è riuscito comunque a strappare il titolo degli USA all'ex NXT, andandolo a colpire in maniera violentissima con un Brogue Kick volante, con Riddle che ha anche iniziato a sputare sangue a causa del colpo ricevuto.
A quanto pare, la WWE ha messo su tutta la storyline valida per il titolo secondario di Monday Night Raw, perchè il principale atleta che sarebbe dovuto essere incoronato in quel di Elimination Chamber 2021, al posto di Riddle, era tutt'altra persona.

Riddle non avrebbe mai dovuto vincere il titolo degli Stati Uniti

A quanto pare, secondo quanto riferito ancora una volta dai soliti Dave Meltzer e Bryan Alvarez del Wrestling Observer, l'idea iniziale della WWE era quella di mandare a vincere il titolo secondario di Monday Night Raw, non Riddle, bensì Keith Lee, che per dei problemi non meglio specificati e soprattutto non ancora risolti, rimane assente dai ring della WWE ormai da mesi.

La vittoria di Sheamus, è quindi arrivata come la naturale conseguenza dei cambiamenti di piani della WWE, che ha così deciso di creare una nuova storyline da zero, estromettendo Riddle dal giro titolato e puntando tutto sul Celtic Warrior.

Nell'ultima newsletter del Wrestling Observer, Meltzer ha infatti dichiarato:

"Riddle non era mai stato previsto per diventare campione. Sono stati costretti perchè Keith Lee, per qualche ragione, è stato estromesso dai piani.

Hanno dovuto levare la cintura da Bobby Lashley perchè gli hanno dato il WWE Title e quindi non poteva trovarsi in due situazioni diverse. Non potevano nemmeno darlo a Morrison, perchè Morrison era implicato nell'angle di Bad Bunny.

Riddle ha quindi vinto il titolo perchè non c'erano altre chance, quindi la rettifica è questa" . In pratica il BroMan della WWE si può ritenere molto fortunato, perchè è stato incredibilmente l'uomo giusto al posto giusto, con la dirigenza della federazione che non avendo altre possibilità, ha deciso di affidargli solo temporanemanete le redini della categoria US della federazione, la quale adesso è invece stata affidata all'irlandese Sheamus, per la felicità dei suoi fan di lungo corso.