La reazione del WWE Universe all'esito del match tra The Fiend e Randy Orton



by   |  LETTURE 5346

La reazione del WWE Universe all'esito del match tra The Fiend e Randy Orton

Il match d'esordio della seconda serata di Wrestlemania 37 è stato l'incontro tra Bray Wyatt The Fiend e The Viper Randy Orton. C'era tanta attesa per questo match, forse il match più atteso dal WWE Universe e l'esito dell'incontro ha lasciato totalmente a bocca aperta i fan presenti allo show.

Erano davvero in pochi ad aspettarsi la vittoria di Randy Orton, avvenuta anche in maniera agevole e sopratutto in maniera clamorosa con Alexa Bliss, da sempre fida alleata di The Fiend, che, ha distratto il Demone portando così il Legend Killer a chiudere alla sua prima RKO.

La sfida è durata poco rispetto alle attese e sui social sono esplosi i fan per discutere dell'accaduto. Ora tutti si chiedono se la faida tra The Fiend ed Orton continuerà, sono circa sei mesi che si va avanti e solitamente a Wrestlemania le storyline si concludono, in questo caso non si sa ancora come andrà a finire.

La reazione dei fan al match The Fiend vs Orton

La conclusione del match di The Fiend vs Randy Orton ha lasciato diversi fan perplessi, sia sui social che al Raymond James Stadium dove il match si è concluso con diversi fischi, sopratutto verso The Fiend.

La sconfitta di questo personaggio potrebbe costare la fine del Demone che tanta paura ha creato in questi mesi e che ha visto il suo ingresso in WWE nell'estate del 2019.

In tanti credevano che The Fiend poteva essere in WWE quello che è stato per tanti anni The Undertaker, ma le varie faide negli anni non hanno certificato ciò con il wrestler più volte uscito ridimensionato.

Questa potrebbe essere la volta decisiva ed irreparabile per la costruzione (o meglio distruzione) di The Fiend.

Roman Reigns a SummerSlam lo fece capire con dichiarazioni molto pesanti dove affermò che 'il wrestler era solo un mostro con la maschera' e la realtà dei fatti è che anche il pubblico sta iniziando a pensarla come il Tribal Chief della WWE.