WWE: Wrestlemania 37 viene ampiamente disturbato dal maltempo



by   |  LETTURE 1497

WWE: Wrestlemania 37 viene ampiamente disturbato dal maltempo

Nella prima serata dedicata allo Showcase of the Immortals della WWE, la compagnia ha dovuto affrontare un contrattempo veramente complicato, che fino a qualche giorno fa non era previsto, ma che vedendo la location scelta dalla WWE, poteva essere facilmente annoverato tra le possibili cause di ritardi e slittamenti dello show.

A pochissime ore dall'evento più atteso dal mondo intero per quanto riguarda il nostro amato sport-spettacolo, a Tampa Bay si è infatti scatenato un grandissimo acquazzone che ha contribuito a ritardare l'inizio dello show, con l'orario dello start previsto per le ore 2:00, che è invece notevolmente stato spostato ben oltre le 2:35, (ora italiana).

La WWE deve rimettere in sesto anche il set danneggiato

Dopo aver visto un ritardo abbastanza esorbitante, di oltre mezz'ora, nella quale le Superstar della federazione si sono date il cambio al microfono per improvvisare dei promo sul momento, con le telecamere che hanno infatti inquadrato svariati personaggi come MVP, Bobby Lashley, Drew McIntyre, Kevin Owens e molti altri, la crew della federazione ha dovuto anche sistemare i danni materiali provocati dalla pioggia.
Il grande acquazzone scatenatosi sopra le teste dei fan, ha infatti portato via alcuni pezzi del set costruito dalla federazione all'inizio della rampa di ingresso degli atleti, con il galeone dei pirati che ha infatti visto crollare alcuni dei suoi pezzi, compresi i teloni che fungevano da vele.

Ad un certo punto, la WWE è stata anche costretta ad evacuare l'arena, facendo uscire i fan e facendoli rientrare poi, qualche decina di minuti dopo, rimettendo tutto in sesto e facendo ripartire normalmente lo show, sebbene nei primi minuti della card abbia continuato a piovere in maniera copiosa.
A causa della pioggia, anche Mandy Rose è stata vittima di uno scivolone sulla rampa di ingresso nel suo match, nella quale è caduta di sedere, tra il misto di incredulità e ilarità della stessa bionda di Raw.

Anche durante la diretta, gli stessi cronisti della WWE hanno voluto esorcizzare il momento, chiamando l'edizione di quest'anno di Wrestlemania: Wrania, con un chiaro gioco di parole con il termine "rain", che in inglese vuol dire pioggia.
Nonostante tutto, la prima serata si sarebbe chiusa nel migliore dei modi, come la WWE aveva ampiamente organizzato da diverso tempo, con il ring che è sempre stato coperto per la sua interezza dalla struttura costruita al di sopra di esso, così da non far bagnare i lottatori, rendendo pericoloso lottare sul quadrato.