CM Punk: " Vince McMahon e la WWE non hanno paura della AEW"



by   |  LETTURE 1690

CM Punk: " Vince McMahon e la WWE non hanno paura della AEW"

Una delle notizie più clamorose dell'ultima settimana, è stato l'annuncio da parte dei social della WWE, con la quale si annunciava che il prossimo ospite speciale della Broken Skull Session di "Stone Cold" Steve Austin, sarebbe stato nientemeno che Chris Jericho, pluri-campione mondiale WWE, ma anche ex campione mondiale della AEW, compagnia per la quale lotta e lavora tuttora.

La notizia ha infatti fatto il giro del mondo in pochissimi minuti, per l'importanza storica che una cosa del genere porta con sè. Per la prima volta nella storia delle due compagnie, infatti, un lottatore ancora sotto contratto con la compagnia dei Khan, apparirà sui teleschermi della WWE, in una trasmissione non principale, ma che comunque è associata alla compagnia rivale della AEW, quella dei McMahon.

CM Punk rivela il suo reale pensiero su Vince McMahon e la AEW

Intervistato qualche ora fa dai microfoni del portale TMZ, anche l'ex WWE Champion CM Punk, altra figura fondamentale quanto controversa degli ultimi anni di WWE, ha voluto dire la sua su Vince McMahon e di quello che secondo lui è il pensiero del Chairman della compagnia di Stamford in merito alla AEW, dicendo:

"E' interessante, di sicuro.

Ovviamente, capisco il brusio che c'è ovunque su questa cosa. Magari la vedrò anche io, ma credo prenderanno argomenti abbastanza soft. Non credo vadano a chiedere a Chris Jericho opinioni in merito a domande scomode, nè credo avranno la possibilità di farlo.

E' una situazione interessante e probabilmente sarà una gran bella intervista dove parleranno del passato di Jericho in WWE. Sono sicuro che menzioneranno la AEW, ma non scenderanno su domande difficili, quelle che interessano alla gente.
Ovviamente, la mia reazione su questa cosa è che penso che a Vince McMahon non interessi più di tanto della AEW, non ne ha paura per niente.

Se ne avesse avuta, non avrebbe permesso che succedesse questo. Tutte le volte che qualcuno parla di te, è sempre buono. Ci saranno persone che non sanno dell'esistenza della AEW che guarderanno e diranno 'Figo, non lo sapevo.

Pensavo che Jericho si fosse ritiraro' Potrebbero anche dire qualcosa sul fatto che i ragazzi speciali e gli unici posti dove si possono vedere queste Superstar sono i loro show televisivi, ma altre compagnie e altre realtà devono avere la visibilità che meritano al momento" .