Le Superstar WWE si mettono in auto-quarantena in vista di Wrestlemania 37



by   |  LETTURE 2191

Le Superstar WWE si mettono in auto-quarantena in vista di Wrestlemania 37

Ormai mancano pochissimi giorni all'evento di pro-wrestling più atteso dai fan di tutto il mondo: Wrestlemania. Tra i Big Four della compagnia di Stamford, Wrestlemania è sicuramente il più storico, famoso e importante evento dei McMahon, con la fama dello show degli show, che è arrivata in ogni antro del mondo, con fan collegati per seguire lo Showcase of the Immortals da tutti i continenti e da tutti i paesi del globo.

Anche quest'anno, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia per l'evento saranno abbastanza concrete, il pubblico tornerà a farla da padrone in uno show della WWE, con i fan che attendevano questo momento da più di un anno, visto che l'edizione dello scorso anno, fu la prima e probabilmente unica edizione di sempre, senza nessuno nel Performance Center della compagnia.

Gli atleti entrano in auto-quarantena per salvaguardare Wrestlemania

A quanto pare, nelle ultime ore la WWE avrebbe stabilito delle linee guida per Wrestlemania e tutti gli eventi che come ogni anno comporranno la famosa Wrestlemania Week, con gli atleti che avrebbero però voluto inserire in queste linee guida anche un ulteriore accorgimento, che la federazione non ha richiesto loro.
Secondo quanto affermato da Dave Melter in una delle sue ultime Newsletter del Wrestling Observer, molti degli atleti WWE si sarebebro messi in auto-quarantena, allontanandosi da chiunque nell'ultima settimana, per evitare così qualsiasi tipo di possibile contagio, per non mettere in pericolo la propria prestazione o quella dei colleghi in vista di Wrestlemania.

Ai microfoni dell'Observer, Meltzer ha infatti affermato:

"Riguardo le regole di quarantena WWE per questa settimana. Non ci sono stati mandati o richieste dalla compagnia. Ci sono diverse persone che si sono volontariamente messe in quarantena per scelta, questa settimana, perchè non vogliono che nessuno risulti positivo" .

Un comportamento molto saggio per diversi degli atleti dei McMahon, quindi, che stanno cercando in ogni modo di far filare tutto liscio dopo che l'edizione dello scorso anno è stata sicuramente falcidiata da numerose assenze, tra cui la più pesante e importante, quella del pubblico.