WWE, Edge: "Sono dispiaciuto per quello che è successo a Drew McIntyre"



by   |  LETTURE 16295

WWE, Edge: "Sono dispiaciuto per quello che è successo a Drew McIntyre"

Sarà sicuramente uno dei protagonisti di Wrestlemania 37 dove affronterà in un Triple Threat Match per l'Universal Championship WWE contro Roman Reigns e Daniel Bryan e c"è molta curiosità per vedere come si comporterà Edge nel corso di questo match.

Il wrestler canadese è tornato alla Royal Rumble dove ha stupito tutti partendo come primo nella rissa reale e aggiudicandosi la Royal Rumble, battendo come ultimo avversario l'eterno nemico Randy Orton. Nel corso di un recente podcast su Sports Illustrated Media Podcast con Jimmy Traina l'Hall of Famer della WWE ha trattato di tanti temi tornando al fatto che lo scorso anno Wrestlemania 36 è stato disputato al Performance Center senza la presenza di pubblico.

Erano difatti i primi mesi della Pandemia e negli Stati Uniti c'erano misure molto restrittive.

Le parole di Edge su Drew McIntyre

Edge ha parlato del fatto che gli atleti lo scorso anno non sono riusciti a godersi tutto visto l'assenza di pubblico.

Ecco le sue parole nello specifico:

"Pensando a quel momento penso ad un ragazzo come Drew McIntyre, lui è arrivato all'apice di questa cosa per il quale lavora da tanti anni e non c'era nessuno a vederlo.

Anche io ho vissuto momenti del genere e questi sono ricordi positivi che uno ha, quindi mi è dispiaciuto per lui. Allo stesso tempo penso a Rhea Ripley, sei al tuo primo Wrestlemania e affronti in un grande match Charlotte Flair, però non c'è nessuno.

Capisco il loro lavoro, ma immagino che per entrambi deve essere stata davvero dura"

Sia Drew McIntyre che Rhea Ripley avranno la chance di riscattarsi prossimamente: a Wrestlemania 37 infatti il pubblico sarà presente, vi saranno due notti a Tampa il prossimo 10 ed 11 Aprile.

Drew McIntyre proverà a riprendersi il titolo di WWE Champion contro Bobby Lashley. The Scottish Psychopath ha perso il titolo ad Elimination Chamber contro The Miz, ma il giorno dopo a Raw è stato The All Mighty a conquistare il titolo, conservato al momento fino ad ora.

Anche Rhea Ripley ha la possibilità di vincere il titolo contro Asuka in un incontro valido per il Raw Women's Championship. Ovviamente il palco non sarà pieno, ma per l'evento la WWE ha disposto una capienza limitata di pubblico.