Daniel Bryan: "È una bufala quella che Brock Lesnar detesta il wrestling"



by   |  LETTURE 1539

Daniel Bryan: "È una bufala quella che Brock Lesnar detesta il wrestling"

Brock Lesnar è stato senza alcun dubbio uno degli atleti più controversi nell’era moderna della WWE. Aldilà del gradimento dei fan, ‘The Beast Incarnate’ è l’unica superstar nella storia ad aver vinto un titolo mondiale nelle arti marziali miste, nel wrestling professionistico e infine nel wrestling collegiale.

La sua ultima apparizione sul ring risale alla 36ma edizione di WrestleMania, andata in scena lo scorso anno, quando fu obbligato a cedere il suo titolo al rampante Drew McIntyre. In una lunga intervista concessa ad Alex McCarthy per ‘talkSPORT’, l’attuale stella di SmackDown Daniel Bryan ha parlato molto bene dell’ex campione Universale.

Il leader dello ‘Yes Movement’ ha avuto l’opportunità di sfidare Lesnar alle Survivor Series del 2018, contribuendo a rendere più elettrizzante un pay-per-view che era stato piuttosto altalenante fino a quel momento.

In particolare, Daniel ha voluto smontare una delle principali etichette associate a Brock, ovvero che non ami il wrestling e salga sul ring soltanto per incassare il denaro.

Bryan: "Gli si illuminano gli occhi quando entra sul ring"

“Credo che in pochi apprezzino quanto sia grande Brock Lesnar e quanto sia importante per la storia di questo business.

Penso anche che Brock adori mettere in scena il suo personaggio, anche se molti sono convinti del contrario. Il wrestling è un lavoro per lui, quindi è chiaro che esiga di essere pagato, non ci trovo nulla di male in questo.

Potete star certi che i suoi occhi si illuminano quando entra in scena. Questo è il nodo della questione” – ha spiegato. Bryan ha ricordato poi il suo scontro con la Bestia: “Ero assolutamente elettrizzato, volevo affrontarlo da molto tempo.

Sapevamo tutti che era un match davvero strano, ma forse è proprio quella stranezza ad averlo reso ancora più divertente e piacevole” – ha chiosato. I fan e gli addetti ai lavori si sono spesso domandati se rivedremo mai Lesnar sul quadrato, un interrogativo che ha fatto sorgere pareri contrastanti. La WWE ci ha ormai abituato a clamorosi colpi di scena e WrestleMania è dietro l’angolo.