WWE, emerge il motivo dell'assenza di Charlotte Flair: risultata positiva al covid



by   |  LETTURE 9169

WWE, emerge il motivo dell'assenza di Charlotte Flair: risultata positiva al covid

Nelle ultime ore si è molto parlato della pluri-campionessa WWE Charlotte Flair e della sua assenza recente dai teleschermi della federazione di Stamford, che lasciava presagire a qualcosa di decisamente non buono per lei.

Nell'ultima puntata di Monday Night Raw della scorsa settimana, Charlotte non è infatti apparsa sui ring dello show rosso, nè tantomeno abbiamo visto una sua apparizione sui ring di Fastlane, sebbene la ragazza non avesse comunque un match nel ppv.

L'ultima apparizione avuta dalla figlia del due volte WWE Hall of Famer, Ric Flair, è stata infatti nella puntata di Raw di due settimane fa, dove Charlotte era andata a sfidare Asuka per un match titolato in quel di Wrestlemania 37, senza ricevere però una risposta dalla giapponese, che all'epoca era fuori per l'infortunio alla bocca patito per mano di Shayna Baszler, che le era costato anche un dente.

Charlotte Flair rivela ai fan di aver contratto il covid

Dopo gli ultimi rumor che sembravano gettare una luce poco luminosa sul futuro di Charlotte in WWE, con Dave Meltzer che aveva sottolineato la strana situazione della fidanzata di Andrade, completamente sparita dai teleschermi e dal poster di Wrestlemania senza un perchè, è arrivata la conferma della stessa atleta, che il suo allontanamento dai teleschermi della WWE sia arrivato solo per questioni di salute, in quanto la ragazza sarebbe risultata positiva al tampone molecolare del covid-19.

Con questo breve comunicato arrivato direttamente sul suo account personale Twitter, Charlotte ha infatti rivelato ai fan di avere il covid, dicendo:


"So che tutti quanti si stanno chiedendo dove sono finita.

Sono risultata positiva al COVID e sono a casa a riposare
Grazie a tutti quanti per il vostro amore
" . Dopo due settimane di silenzio, emerge così la reale situazione attorno alla Queen della WWE, che fortunatamente sembra stia comunque in una condizione di salute non preoccupante e a cui vanno gli auguri di tutta la redazione di WorldWrestling, per una pronta guarigione, in attesa di sapere i suoi piani per Wrestlemania.