Batista rimosso dalla Hall of Fame: ecco quali sono i piani della WWE



by   |  LETTURE 5890

Batista rimosso dalla Hall of Fame: ecco quali sono i piani della WWE

Batista era stato inserito nella lista di grandi nomi della Hall of Fame del 2020, poi slittata a causa dello scoppio dell'emergenza sanitaria. In molti pensavano che la sua introduzione sarebbe avvenuta quest'anno assieme alla classe del 2021, ma la WWE ha sorpreso tutti rimuovendolo dalla programmazione.

La spiegazione a questo cambiamento di piani è arrivata da un report esclusivo del sito Fightful Select, secondo cui la WWE abbia intenzione il momento esatto in cui ci sarà il pubblico alla sua piena capienza per introdurre Batista all'interno della Hall of Fame.

La cerimonia di quest'anno sarà infatti virtuale e verrà registrata nelle giornate del 30 marzo e del 1 aprile. Sarà poi mandata in onda il 6 aprile su Peacock TV in America e sul WWE Network nel resto del mondo, Italia compresa.

Batista rimosso dalla Hall of Fame, la spiegazione della WWE

Al momento gli unici due nomi annunciati per la Hall of Fame di quest'anno sono l'ex campionessa femminile Molly Holly e l'ex General Manager di Raw nonchè controversa personalità della WCW, Eric Bischoff.

Si andranno aggiungere alle superstar già schedulate per l'edizione del 2020, ovvero Jushin Thunder Liger, le Bella Twins, JBL e il New World Order al completo. Staremo dunque a vedere se Batista verrà introdotto nel 2022, in concomitanza di WrestleMania 38 in Texas o nel 2023 a Hollywood, per la trentanovesima edizione.

Quest'ultima potrebbe essere una location più idonea dati i suoi trascorsi nel mondo del cinema. L'ultima apparizione di "The Animal" in WWE risale al 2019, a WrestleMania 35, dove fu sconfitto da Triple H in un No Holds Barred Match, ritirandosi definitavamente dal mondo del wrestling lottato.

Ed è stato proprio lui ad ammettere di come negli ultimi anni i rapporti con la Compagnia siano alquanto degenerati, notando una differenza abissale rispetto al passato. Nel frattempo vi ricordiamo che i biglietti per l'edizione di quest'anno di WrestleMania sono già in vendita e che a presentare il PPV saranno nientemeno che Hulk Hogan e Titus O'Neil, quello che in molti hanno definito una strana coppia dati i trascorsi non troppo idilliaci tra i due.