WWE: clamoroso colpo di scena nella faida tra Orton ed il Fiend a Fastlane - SPOILER



by   |  LETTURE 3310

WWE: clamoroso colpo di scena nella faida tra Orton ed il Fiend a Fastlane - SPOILER

In una delle storyline più lunghe che la WWE sta ormai portando avanti dallo scorso anno, ovvero quella che vede Randy Orton e The Fiend farsi la guerra dal mese di Novembre, c'è stato questa notte a Fastlane un clamoroso colpo di scena, in quello che doveva essere un match tra il Legend Killer e l'adepta del demone di Monday Night Raw, Alexa Bliss.

Dopo aver dato fuoco all'alter ego di Bray Wyatt, infatti, Randy Orton era sicuro che il Fiend non lo avrebbe più attaccato, sentendosi ormai abbastanza sicuro e andando quindi a sfidare Alexa Bliss in un vero e proprio match in quel dell'ultimo ppv della WWE prima di Wrestlemania 37.
Proprio questa notte, infatti, Randy Orton e Alexa Bliss sono stati inseriti dalla federazione in un intergender match, che è partito subito col botto, con la bellissima quanto spaventosa Alexa che ha lasciato che Orton la inseguisse intorno al ring, mentre lei lo colpiva con tutti i suoi "trucchetti", come il lancio delle palle infuocate o la caduta di riflettori dall'alto del ThunderDome.

The Fiend riappare dopo mesi di silenzio

Proprio durante il match di questa notte, un Randy Orton abbastanza infastidito dalle fughe della bella Alexa, avrebbe ad un certo punto deciso di attaccare l'amica del Fiend, ritrovandosi però in una situazione che non avrebbe mai immaginato, ovvero la presenza di una mano che spuntava dal tappeto del ring, che lo ha bloccato per alcuni secondi, rivelandosi poi essere la mano del Fiend.
Ad uscire da sotto al ring di Fastlane, è stato infatti il demone di Monday Night Raw, il Fiend, che era teoricamente morto bruciato nel Firefly Inferno match di TLC, quando a dargli fuoco era stato proprio Randy Orton, con della benzina ed un fiammifero.

Dopo mesi di silenzi e di incertezza, The Fiend è così riapparso con il volto ed il corpo completamente bruciati, con il wrestler che è andato a colpire Randy Orton con la sua Sister Abigail, permettendo la vittoria della sua amica Alexa Bliss.
Sembra ormai chiaro, come a Wrestlemania 37 ci sarà finalmente il definitivo faccia a faccia tra Randy Orton e Bray Wyatt/The Fiend, dopo mesi e mesi di feud, che sono stati portati avanti nel migliore dei modi da Alexa Bliss, che adesso si farà da parte dopo il ritorno del suo mentore.