Voci dall'interno della WWE: "Peyton Royce è in grande difficoltà"



by   |  LETTURE 3985

Voci dall'interno della WWE: "Peyton Royce è in grande difficoltà"

Per diversi anni le IIconics hanno lavorato insieme per farsi un nome, e Peyton Royce e Billie Kay sono riuscite a far discutere e poi a entrare nel cuore di molte persone. Lo hanno fatto con i fan, nonostante abbiano praticamente sempre interpretato i ruoli delle cattive, ma lo hanno fatto anche con i tanti colleghi che le hanno conosciute negli anni in cui le due hanno combattuto in WWE e anche prima, quando mossero i primi passi a NXT. E tra questi c'è anche Corey Graves.

Le IIconics si sono laureate WWE Women’s Tag Team Champions nella magica, indimenticabile notte di WrestleMania 35, ma da allora tanta acqua sotto i ponti è passata. E da quando le due grandi amiche si sono divise, la maggior parte delle persone pensava che chi tra le due era destinata a un luminoso avvenire, e a una vera esplosione nella categoria femminile da singolo fosse Peyton Royce. Eppure, almeno per il momento, non è stato davvero così.

I problemi di Peyton Royce secondo l'amico Corey Graves

Peyton Royce ha fatto tutto il possibile per ottenere un suo spazio importante in TV e Corey Graves ha recentemente parlato del suo status nel podcast 'After The Bell'. L'ex lottatore, ormai affermato telecronista di SmackDown, ha affermato senza giri di parole che Peyton è attualmente in difficoltà, e ha anche notato che uno dei problemi potrebbe essere che nemmeno lui è più in grado di definire quale sia effettivamente l'attuale personaggio di Peyton Royce.

"Quando le IIconics si sono divise, non credo di parlare in modo inopportuno dicendo che tutti guardavano a Peyton come la star emergente, perfino le loro madri", ha detto Graves. “Tutti hanno detto, okay, Billie è la spalla. Analizzando però come si sono evolute le cose da allora negli show televisivi, Billie ha preso il controllo della situazione e da allora non l'ha più perso. Billie è stata a SmackDown praticamente ogni venerdì, è incredibilmente divertente e mi fa morire dal ridere. Billie ha fatto quello che doveva fare, proprio nel campo in cui Peyton si è un po' persa".

Corey Graves, che lottò a NXT quando anche le due australiane erano nel roster, non getta la croce addosso alla giovane ex collega: "Non è mancanza di talento, capacità e sicuramente non è mancanza di passione. Per me, mettendomi nei panni di un fan che cerca di guardare a tutto questo con i semplici e obiettivi occhi di un fan, non so più chi sia Peyton Royce. So chi è Billie Kay, Peyton è una bella ragazza che è brava a fare wrestling, secondo me. È solo che non so, oltre a quello che ho appena affermato, chi realmente sia".