Eric Bischoff: "Niente prese in giro, Goldberg continua a lottare solo per i soldi"



by   |  LETTURE 1248

Eric Bischoff: "Niente prese in giro, Goldberg continua a lottare solo per i soldi"

Insieme a Brock Lesnar, Bill Goldberg è stato forse l’atleta più discusso e controverso nell’era moderna della WWE. Il 54enne di Tulsa, introdotto della Hall of Fame tre anni fa, ha collezionato diversi record durante la sua lunghissima carriera, oltre ad essere stato riconosciuto come il primo campione mondiale imbattuto nella storia del wrestling professionistico.

A cavallo tra il 1997 e il 1998, è rimasto imbattuto per un totale di 456 giorni, avendo vinto tutti i 155 incontri disputati in quell’arco di tempo (anche se la WCW ne conta 173). Il quattro volte campione del mondo è stato coinvolto in diversi match di alto profilo dal suo ritorno sul ring nel 2016, un trattamento di favore nei suoi confronti che non tutti hanno gradito nel backstage.

Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Chris Van Vliet, l’ex general manager di Raw Eric Bischoff ha espresso il suo giudizio sulla decisione di Goldberg di lottare anche nel 2021. L’ex direttore esecutivo di SmackDown non ha avuto parole dolci verso Bill.

Bischoff: "Nessuno rifiuterebbe una simile offerta"

“Inutile prendersi in giro: Goldberg lo sta facendo solo per i soldi. Questo non è amore per il business o desiderio di esibirsi davanti alla folla.

Questo è il mio pensiero. Io e Bill non siamo migliori amici, ma abbiamo comunque un buon rapporto. So che magari lui potrebbe offendersi, ma devo essere sincero con chi mi ascolta” – ha sentenziato. Bischoff ha affermato che – se si fosse trovato nei panni di Goldberg – avrebbe accettato anche lui una retribuzione altissima per un match di cinque minuti.

“Tutto si può dire, tranne che Goldberg non sia una persona intelligente. Se avessi le capacità di Bill e mi dicessero: ‘Ti diamo un assegno a sette cifre per entrare sul ring cinque minuti’, non lo rifiuterei.

Siamo onesti, nessuno lo farebbe. Credo che ognuno di noi sognerebbe di ricevere una simile offerta” – ha aggiunto. Stando alle indiscrezioni, il contratto di Goldberg con la WWE scadrebbe soltanto nel 2023.