WWE, ex creativo: "Con The Fiend è stato commesso un grave errore"



by   |  LETTURE 5364

WWE, ex creativo: "Con The Fiend è stato commesso un grave errore"

Sono ormai diversi mesi che la WWE manda avanti questa faida tra Bray Wyatt The Fiend e il Legend Killer della compagnia Randy Orton. Nell'ultimo Pay per View del 2020 The Viper ha battuto e 'bruciato vivo' il Demone della compagnia, scomparso da quel giorno dai ring della WWE.

In realtà a tenere accesa questa storyline ci ha pensato Alexa Bliss visto che The Goddess of the WWE è diventata un vero incubo per l'esperto wrestler e nelle ultime settimane l'ha più volte tormentato.

Alexa ha attaccato più volte Randy Orton nel corso dei suoi match, l'abbiamo vista al centro di un cerchio di fuoco fare una sorta di riti e ridere contro il wrestler, poi è intervenuta sul ring lanciandogli una palla di fuoco e poi abbiamo visto Randy Orton sputare del liquido nero dalla bocca e tormentato sempre più dalla donna.

Ora Randy Orton ed Alexa Bliss si sfideranno nel Pay per View di Fastlane con la wrestler che ha promesso che in caso di sconfitta non infastidirà più Orton. Secondo indiscrezioni questo match ed in generale queste ultime settimane fanno da preavviso ad un imminente ritorno nel ring di Bray Wyatt The Fiend.

I programmi della WWE prevedono infatti un match tra Randy Orton e il Demone a Wrestlemania 37 dove dovrebbe esserci l'atto finale di questa lunga corsa.

Le parole di Vince Russo su The Fiend

Nel corso dell'ultima edizione di Legion of Raw Vince Russo ha criticato molto l'atteggiamento della WWE nei confronti di The Fiend.

L'ex membro del team creativo ha sottolineato come la WWE abbia bisogno di The Fiend:

"Ciò che sta facendo la WWE con The Fiend mi ricorda le grandi serie dei film horror. C'è Venerdì 13 con Jason o Nightmare On Elm Street, famoso horror con Freddie Krueger, in queste serie ricordo che il protagonista non appare nel film.

È incredibile tutto ciò perché ho impressione che la WWE non sappia quello che stanno facendo, le cose peggiorano di 10 volte in ogni occasione"