Ex writer WWE: "La verità è che la WWE non aveva idee per AJ Styles a WrestleMania"



by   |  LETTURE 1627

Ex writer WWE: "La verità è che la WWE non aveva idee per AJ Styles a WrestleMania"

La 37ma edizione di WrestleMania si avvicina sempre di più, con la WWE intenzionata ad ospitare almeno una fetta di spettatori dal vivo. Lo scoppio di ulteriori focolai rischia tuttavia di mettere a repentaglio i piani della federazione di Stamford, che nel frattempo sta portando avanti le diverse storyline in vista dello ‘Showcase of the Immortals’.

Intervenuto nello show ‘Legion of Raw’ organizzato da Sportskeeda, l’ex writer della WWE Vince Russo ha criticato la gestione di AJ Styles nelle ultime settimane. Il New Day ha battuto Cedric Alexander e Shelton Benjamin (membri di The Hurt Business) aggiudicandosi le cinture tag team di Raw la scorsa notte.

Subito dopo il match, Styles e Omos hanno sfidato apertamente il New Day per un incontro titolato a WrestleMania il mese prossimo.

Russo: "La WWE si era dimenticata di AJ Styles"

“Volete sapere la verità riguardo a tutta questa faccenda? La WWE non aveva nulla in mente per AJ Styles a WrestleMania.

Dimenticate tutto quello che si è visto nell’ultimo episodio di Raw, non avevano preparato niente per AJ. Ecco perché lo hanno inserito in questa faida. Io dico sempre che devi proteggere ogni singolo personaggio dello show, invece loro si sono dimenticati di Styles” – ha spiegato.

Vince Russo non ha gradito neppure la scelta di Cedric Alexander e Shelton Benjamin di abbandonare mestamente il ring per consentire a Styles e Omos di effettuare il loro promo. “Avevano appena perso le loro cinture. Invece di essere furiosi, cosa hanno fatto? Hanno liberato il ring in modo che AJ e Omos potessero entrare ed effettuare il loro promo.

Stiamo parlando di un qualcosa di surreale. Le persone possono dire quello che vogliono, ma la WWE ha commesso un errore clamoroso. Benjamin e Alexander hanno perso e sono andati via con la coda tra le gambe, mentre Styles e Omos si recavano tranquillamente sul quadrato.

In quel momento sarebbe stato necessario l’intervento di uno come MVP” – ha rincarato la dose. In assenza di ulteriori colpi di scena, saranno dunque AJ Styles e Omos ad affrontare Kofi Kingston e Xavier Woods a WrestleMania.