L'ennesimo focolaio di covid potrebbe mettere nei guai la WWE col suo NXT



by   |  LETTURE 1073

L'ennesimo focolaio di covid potrebbe mettere nei guai la WWE col suo NXT

Negli ultimi mesi anche le Superstar della WWE hanno dovuto affrontare i problemi legati alla pandemia mondiale sulla loro pelle, con diversi atleti della famiglia McMahon che hanno infatti sperimentato sul proprio fisico gli effetti del virus che ha fatto scoppiare la pandemia globale, dopo numerosi falsi allarmi su possibili contagi poi sempre risultati negativi.

Nelle ultime settimane, infatti, anche l'ex WWE Champion Drew McIntyre era risultato positivo al covid, fortunatamente senza nessun sintomo ed era dovuto rimanere a casa per le due settimane di quarantena, che non gli hanno però impedito di battere comunque Bill Goldberg in quel della Royal Rumble.
Dopo il caso McIntyre, ne sono arrivati però anche svariati in WWE, come ad esempio Mia Yim ed il ragazzo Keith Lee che erano rimasti contagiati alcune settimane fa e con un grandissimo focolaio arrivato adesso ad NXT che sta mettendo in pensiero l'intera crew della federazione di Stamford.

Nuovo focolaio ad NXT: decine di atleti lasciati a casa

Durante le ultime ore, diverse fonti attendibili online hanno confermato come ad NXT sia scoppiato un focolaio interno di contagiati da coronavirus, con diversi atleti che sarebbero risultati positivi al tampone molecolare e con diversi altri colleghi che invece sarebbero stati fermati dalla WWE in attesa della quarantena obbligatoria che viene fatta fare anche a chi ha solo preso contatti con i contagiati.

Secondo quanto confermato anche da Dave Meltzer del Wrestling Observer, il numero di personale bloccato al momento sarebbe abbastanza alto e il prossimo show dedicato ad NXT sarebbe così in pericolo, visto che diversi importanti membri del roster giallo non potrebbero prendere parte all'evento, in un caso analogo alla puntata di Smackdown di rientro dall'Arabia Saudita, dove diversi wrestler rimasero per giorni bloccati in terra saudita, per volere dello sceicco di turno.
Ai microfoni della sua ultima Newsletter, Meltzer ha infatti sostenuto:

"Non conosco sinceramente i nomi di chi è risultato positivo perchè sono tenuti segreti, nè di chi è in quarantena, ma so che avranno sicuramente degli effetti sullo show di mercoledì" .

A quanto pare, il numero di persone bloccate da questo focolaio sarebbe talmente tanto alto che Meltzer ha già ora la certezza che nella prossima puntata di NXT ci saranno grandi defezioni, con uno show tutto da inventare che la WWE cercherà come sempre di mandare in onda al meglio, con quello che ha.