WWE, Paul Heyman rivela: "Una grande star sta per tornare"



by   |  LETTURE 10341

WWE, Paul Heyman rivela: "Una grande star sta per tornare"

Nonostante non sia un combattente Paul Heyman è stato storicamente un personaggio molto importante per la WWE. Nel corso degli anni lo abbiamo conosciuto come Manager di Brock Lesnar, autentico gigante che ha fatto a pezzi per diverso tempo chiunque si fosse posto sul suo cammino.

Nell'ultimo anno abbiamo conosciuto un Mad Genius diverso, un atteggiamento cambiato rispetto al passato ma che lo ha visto sempre protagonista come consigliere di Roman Reigns, attuale WWE Universal Champion. Intervenuto ai microfoni di Talking Smack il wrestler ha fatto un importante dichiarazione.

La rivelazione di Paul Heyman

Nel corso della trasmissione che il manager conduce dopo Friday Night Smackdown, Paul Heyman ha rivelato che Jimmy Uso è pronto a tornare a SmackDown. Mentre suo fratello Jey è stato prima rivale ed ora ormai adepto di Roman Reigns, Jimmy Uso non combatte da tempo, in particolare dall'infortunio subito nel Ladder Match contro John Morrison e Kofi Kingston ottenuto a Wrestlemania 36.

Paul Heyman ha affermato che Jimmy Uso potrebbe aiutare Big E un po' come suo fratello aiuta Roman Reigns. Ecco le sue parole a riguardo e parlando al consulente di Big E:

"Guardate Jey Uso, non è solo un Main Eventer, non è solo il braccio destro del Tribal Chief ma è anche una sorta di agente segreto per Roman, gli sarà spesso di aiuto, anche per il Main Event di Wrestlemania 37 credo sarà così.

Se Big E vuole proteggere il suo titolo deve ricordare che i servizi di Uso sono sempre disponibili ed ormai non ci sarà più un solo Uso"

Roman Reigns ha ricevuto un apporto fondamentale nel suo processo di crescita da Paul Heyman e recentemente lo stesso Jey Uso lo ha confermato in un'intervista:
"Roman Reigns è sempre stato una forza estremamente dominante in WWE.

Tuttavia, da quando si è unito a Paul Heyman, possiamo dire sicuramente che ha aggiunto un nuovo particolare lato alla sua persona. Ora non esita a prendere la strada più subdola per vincere e questo lo rende ormai imbattibile"