John Cena Sr: "La WWE avrebbe dovuto licenziare Sasha Banks"



by   |  LETTURE 5877

John Cena Sr: "La WWE avrebbe dovuto licenziare Sasha Banks"

Nel recente passato della campionessa di Friday Night Smackdown, Sasha Banks, c'è stato un periodo abbastanza incerto nella quale la campionessa dello show blu non sapeva se sarebbe tornata a lottare sui ring della WWE o se avrebbe lasciato la compagnia, per riprendersi da uno stato psicologico abbastanza confuso, che l'aveva portata ad abbandonare la federazione dei McMahon subito dopo Wrestlemania 35, Per un periodo durato svariate settiamane, infatti, Sasha non si è più vista sui ring nè sui teleschermi dei McMahon, facendo preoccupare e non poco i suoi fan, che su internet ne leggevano di ogni tipo sul rapporto che si stava pian piano logorando tra il Chairman della compagnia e l'atleta dai capelli viola, poi diventati blu.

John Cena Sr ci va giù pesante con il comportamento di Sasha Banks

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni del Boston Wrestling MWF’s Dan Mirade, il padre dell'arcinoto pluri-campione della WWE, John Cena, l'omonimo John Cena Senior, ha voluto sparare a zero sul comportamento che ha portato Sasha Banks ad allontanarsi dalla WWE diversi mesi fa, con il padre del Leader della Chain Gang che ha infatti affermato:

"Se lei si rifiutava di fare il suo lavoro (perdere un match) o si rifiutava di fare qualsiasi altro job, dicendo 'Me ne vado', il grande Vince McMahon avrebbe dovuto dire 'No, non sei tu che te ne vai, perchè sei licenziata'
Sapete cosa, fatemela mettere in questo modo.

Vince è un uomo molto intelligente, non è arrivato dove è adesso essendo uno scemo. Per darle quello che lui le ha dato, quella estensione di tempo (tempo addizionale off-screen di oltre 30 giorni dall'accordo), dice tanto su quanto quell'uomo riesca a riconoscere il talento in un performer" .

Dopo una pausa di oltre un mese, infatti, Sasha Banks è alla fine tornata sui suoi passi, tornando a calcare normalmente i ring della WWE, con il Chairman che dopo averla attesa con calma, è riuscito a riportarla sulla retta via, instradandola poi per un grandissimo stint titolato, arrivato però dopo oltre un anno sui ring dello show blu della compagnia.