Neo campionessa WWE: "Lo scorso anno pensavo di ritirarmi per sempre dal wrestling"



by   |  LETTURE 1653

Neo campionessa WWE: "Lo scorso anno pensavo di ritirarmi per sempre dal wrestling"

Nell'ultimo episodio di NXT andato in onda nella serata di mercoledì su USA Network e che come al solito è andato a scontrarsi con Dynamite della AEW, la WWE ha voluto regalare ai suoi fan diverse sorprese, come ad esempio l'annuncio di un nuovo campionato dedicato interamente ai tag team femminili dello show giallo, che adesso avranno anche i propri titoli.

Dopo aver visto William Regal incoronare le primissime campionesse tag team di NXT, è scattata però la prima sfida titolata in quel dello show del mercoledì sera della WWE, con Shotzi Blackheart ed Ember Moon che hanno lasciato esterrefatti i fan del WWE Universe, andando a vincere i titoli solo pochissimi minuti dopo aver visto incoronare le loro avversarie, Dakota Kai e Raquel Gonzalez.
Tale vittoria, inoltre, ha fatto entrare di diritto Ember Moon in un primato storico della federazione, ovvero la campionessa di colore di NXT, è infati l'unica atleta ad aver vinto per il momento sia il titolo mondiale assoluto dello show giallo, che quello di coppia femminile.

Ember Moon racconta del suo quasi ritiro solo un anno fa

Nel suo ultimo intervento fatto sulla propria pagina Instagram, dove Ember ha voluto festeggiare la vittoria dei titoli insieme all'amica Shotzi, l'ex campionessa assoluta di NXT ha però anche voluto parlare di ritiro, perchè solo un anno fa, la campionessa di coppia dello show giallo era infatti alle prese con un bruttissimo infortunio, che avrebbe potuto, a quanto pare, anche mettere fine alla sua carriera.
Nel suo lungo post sul famoso social, Ember Moon ha infatti rivelato:



"Mi ci sono voluti alcuni giorni per processare il tutto.

Lo scorso anno in questo periodo stavo pensando che non sarei potuta più salire sul ring e stavo quindi considerando il ritiro. E adesso posso invece definirmi campionessa, ancora una volta. 2 anni e 11 mesi dall'ultima volta che ho detenuto un titolo.

E adesso lo faccio con una persona che considero letteralmente una sorella, Shotzi Blackheart. Lei è sempre stata lì a sorreggermi, a farmi ridere, a guardarmi le spalle e mi ha sempre fermata quando stavo sbagliando.

Shotzi mi ha sempre spronato ad essere una persona ed una performer migliori. Noi siamo due piselli in una vasca piena di fumo. Ti voglio bene. Per la prima volta dopo tanto tempo mi sto divertendo e la mia passione è tornata a raggiungere un livello assolutamente differente.

Grazie Triple H! Questo è solo l'inizio... e sono veramente grata di essere a CASA, ad NXT" .