Gli addetti del creative team della WWE infuriati con la proprietà



by   |  LETTURE 1914

Gli addetti del creative team della WWE infuriati con la proprietà

Nelle ultime settimane, la WWE ha confermto come diversi nuovi volti siano stati assunti dalla compagnia per diversi ruoli, come ad esempio la nuova classe arrivata ad NXT, che conta oltre 15 nuove Superstar del futuro, che hanno già cominciato ad allenarsi sui ring del Performance Center di Orlando, dopo essere entrati nella classe di assunzioni per il terzo roster della compagnia più numerosa della storia della compagnia di Stamford.

Oltre ai wrestler, la WWE avrebbe però assunto anche diversi altri addetti ai lavori, come ad esempio il nuovo volto delle interviste di backstage nel main roster, Kevin Patrick, già visto alle prese con un'intervista nel backstage di Monday Night Raw con AJ Styles, nell'ultimo episodio dello show rosso del lunedì sera.

Il creative team furioso con i McMahon per il mancato bonus in arrivo

A quanto pare, negli scorsi mesi era stato promesso agli addetti del creative team della WWE un bonus, che i lavoratori avrebbero dovuto prendere già agli inizi di quest'anno, ma tale introito è alla fine stato cancellato, per la mancanza di fondi della compagnia, visti i recenti problemi dovuti alla pandemia, che hanno ristretto abbastanza la capacità economica della compagnia numero 1 nel mondo del pro-wrestling.
Nonostante la grandissima forza economica della WWE sembrerebbe essersi quasi raddoppiata negli ultimi anni, grazie agli accordi con cui è arrivata alla firma con grossi canali televisivi come USA Network e la FOX, che portano una cosa come oltre un miliardo di dollari di diritti nelle casse dei McMahon per i prossimi 3-4 anni, Vince e soci avrebbero deciso di chiudere i rubinetti, mandando su tutte le furie i lavoratori rimasti senza bonus.
Secondo quanto riportato dal noto sito Wrestling Observer, infatti:

"Quello che sappiamo è che diversi dei writers della WWE siano rimasti parecchio amareggiati perchè la compagnia ha detto loro (a persone in diverse posizioni) che non c'erano i soldi per i bonus e gli aumenti promessi e alla fine ha invece assunto diverso personale nuovo" .

A quanto pare, diversi tra gli addetti del creative team della WWE, non arriverebbero nemmeno a prendere uno stipendio intero durante la mensilità, dovendo invece attendere la fine del bimestre o addirittura del trimestre.
Dopo tutte le assunzioni arrivate nelle ultime settimane, diversi di loro avrebbero espresso tutto il loro disappunto, facendo trasparire una certa amarezza anche nei confronti della dirigenza.