Ex WWE Superstar: "Vince mi disse che non sarei mai entrato nella sua Hall of Fame"



by   |  LETTURE 5451

Ex WWE Superstar: "Vince mi disse che non sarei mai entrato nella sua Hall of Fame"

Nel corso della storia della WWE, diverse Superstar sono arrivate ai ferri corti con il Chairman della federazione, Vince McMahon; chi per questioni di stipendio, chi per scelte di booking e chi perchè invece non andava semplicemente d'accordo con McMahon ed i suoi modi di fare.

Nella sua carriera lunga oltre 50 anni, Vince McMahon ha litigato praticamente quasi con chiunque, arrivando a fare cose anche parecchio scomode, come ad esempio lo Srewjob di Montreal, con la quale dovette strappare il titolo di campione mondiale dell'allora WWF, dalle mani di Bret Hart, per salvaguardare la sua compagnia dall'abbandono con il titolo del canadese, che stava per approdare sui ring della nemica WCW.
A quanto pare, anche un altro storico lottatore della WWF, che dal giorno del suo licenziamento si è visto ben poco nel mondo del pro-wrestling che conta, avrebbe avuto un grosso battibecco con Vince McMahon e da allora, il Chairman WWE avrebbe letteralmente segnato il suo nome sul libro nero della compagnia.

Stiamo parlando dell'ex Intercontinental Champion, Ahmed Johnson.

Ahmed Johnson racconta delle ultime parole ricevute da Vince in WWE

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni del podcast UnSkripted, l'ex wrestler di WWF e WCW, ha voluto raccontare delle ultime parole che gli proferì il patron della WWE nel loro ultimo discorso, prima che il lottatore massiccio di colore lasciasse la compagnia nel 1998.
Nel suo ultimo intervento, Ahmed ha infatti detto:

"Per colpa del fatto che io e Vince litigammo prima di lasciare la compagnia, avevamo avuto un brutto litigio, lui mi disse che non sarei mai entrato nella sua Hall of Fame, proprio per via di quell'espisodio.

Me lo disse veramente.
Avevamo ormai delle divergenze di contratto insanabili e altre piccole cose che mi avevano portato ad andarmene, ma sì, mi disse questo ed io me ne andai
" . Dopo ben oltre 20 anni dall'accadimento, Vince McMahon avrebbe però mantenuto la promessa fatta al wrestler, con il nome di Ahmed Johnson che non figura infatti tra gli atleti inseriti nell'Arca della Gloria della WWE, dal 1993 ad oggi e probabilmente continuerà a non essere annoverato tra tali leggende nemmeno in futuro.