Ex creativo WWE fa durissimi commenti sul match Drew McIntyre vs Sheamus



by   |  LETTURE 4631

Ex creativo WWE fa durissimi commenti sul match Drew McIntyre vs Sheamus

Nell'ultimo episodio di Monday Night Raw ci sono state diverse sorprese e colpi di scena e match molto interessanti. Uno di questi è stato sicuramente quello tra l'ex campione WWE Drew McIntyre ed il suo ormai ex amico Sheamus.

I due, entrambi britannici, hanno una storia da grandi amici insieme e nelle ultime settimane sono però arrivati a scontrarsi. Dopo attesa, scontri verbali e fisici quello che abbiamo visto stanotte nello show rosso potrebbe essere l'epilogo (o no?) della loro faida con The Scottish Psychopath che ha avuto la meglio vincendo un match singolo contro Sheamus.

Attraverso i social abbiamo notato di come il WWE Universe abbia apprezzato questo match, soddisfatto dalla lotta sul ring tra i due colossi. Non tutti però sono della stessa opinione e l'ex membro del team creativo WWE Vince Russo fa parte di coloro che non hanno gradito questa sfida.

Le parole di Russo su Sheamus vs McIntyre

Nel corso dell'ultima edizione di Sportkeeda Wrestling's Legion of Raw dove Russo è protagonista insieme al Dr.Chris Featherstone, Russo ha notato alcuni dettagli e difetti di questo scontro a Raw.

Ecco le sue parole:

"Inizio affermando che sono un grandissimo fan di Drew McIntyre. Lui è stato nel mio show e già a quei tempi avevo un ottimo rapporto con lui, anche suo fratello mi conosce e mi stima.

Mi piace tutto di Drew McIntyre, ma questa sera devo essere onesto. Ovviamente sono consapevole che il wrestling sia una cosa costruita, Chris, ne siamo consapevoli tutti, ma Sheamus e Drew McIntyre si sono scambiati pugni da wrestling femminile.

Ragazzi, ma siamo seri? Sembravano i pugni di un coniglio, questo mi fa davvero arrabbiare perché rende palese a tutti che il wrestling sia una cosa falsa. Parliamo di due giganti e possono sicuramente entrare in contatto senza infortunarsi, ragazzi siamo seri, dovevano rendersene conto subito"

Inoltre Russo ha criticato la scelta della WWE di far durare questo match addirittura 20 minuti. L'ex WWE ha ragionato sul fatto che tutti sapevano che Drew McIntyre avrebbe vinto ed è stato davvero inutile far durare questo incontro tutto questo tempo.