La WWE ha depositato un nuovo marchio registrato per Drew McIntyre



by   |  LETTURE 3849

La WWE ha depositato un nuovo marchio registrato per Drew McIntyre

Come accade ormai da anni, la WWE cerca sempre di mantenere il controllo sulle proprietà intelletuali dei lottatori, depositando dei marchi registrati. La stessa cosa è accaduta di recente con l'ex campione Drew McIntyre, che a quanto pare potrebbe adottare un nuovo soprannome in quel di Raw.

Secondo quanto riportato dal sito Heel by Nature, infatti, la WWE ha registrato nella giornata del 24 febbraio il marchio "Scottish Warrior". Non è la prima volta che Vince decida di porre l'accento sulla sua nazionalità.

In una puntata dello show rosso di novembre, infatti, Drew aveva compiuto un'entrata in grande stile da vero guerriero scozzese, con tanto di kilt e spada. Quest'ultima, addirittura, proveninva dalla collezione privata di Vince McMahon in persona, che ha insistito per fargliela portare in scena.

L'entrata è stata particolarmente apprezzata dai fan sui social.

La WWE ha depositato un nuovo marchio per Drew McIntyre

Dopo la sconfitta shock a Elimination Chamber, Drew McIntyre farà il suo tanto atteso ritorno questa sera a Raw e sicuramente avrà molto da dire.

Una puntata che promette scintille dal momento che il nuovo WWE Champion, The Miz, dovrà difendere il titolo dall'assalto di un Bobby Lashley più agguerito che mai. Tornando al discorso marchi registrati, di recente la figlia del compianto Eddie Guerrero ha rivelato come la WWE detenga i diritti sull'immagine del padre ed è per questo che può utilizzarla anche a fini di merchandising, senza alcun tipo di problema.

E come non dimenticarsi del cognome Rhodes, oggetto di una disputa legale tra la Compagnia di Stamford e il figlio dell'American Dream. A spuntarla, alla fine, è stato però Cody, che è tornato a utilizzare il suo cognome in AEW.

Diverso, invece, il discorso dei marchi legati ai PPV della WCW. Alcuni sono stati presi da Tony Khan, mentre altri, come quello di Halloween Havoc e War Games, sono stati presi da Triple H che li ha utilizzati per gli show di NXT.