WWE, Big Show non sarà l'unica superstar a lasciare? Ecco le ultime



by   |  LETTURE 4385

WWE, Big Show non sarà l'unica superstar a lasciare? Ecco le ultime

Nella giornata di ieri un clamoroso avvenimento ha totalmente scombussolato le dinamiche del wrestling mondiale e tutti gli appassionati, il WWE Universe in primis, è ancora sconvolto. Attraverso un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito ufficiale è stato annunciato che Paul Wight, conosciuto in WWE con il nome di Big Show, ha firmato un contratto pluriennale con la compagnia di Tony Khan.

Al momento però occorre ricordare che la leggenda della compagnia di Vince McMahon non si aggregherà come lottatore attivo ma bensì si unirà al tavolo di commenti di AEW Dark: Elevation, un espansione dello show trasmesso su YouTube.

C'è molta curiosità su come le superstar WWE hanno appreso questa notizia e le ultime indiscrezioni sono tutt'altro che positive per la famiglia McMahon.

Big Show non sarà l'unico a lasciare la WWE?

Secondo quanto appreso dai colleghi di Wrestle Votes tutte le superstar della WWE sono disposte ormai a parlare con altre società di wrestling e nessuno si sente particolarmente legato alla compagnia.

Questa situazione si verifica sopratutto quando le superstar WWE sono in scadenza di contratto e tutti stanno ascoltando le diverse offerte che arrivano. Questa notizia dovrebbe seriamente preoccupare i fan quanto i vertici della WWE.

Paul Wight (aka Big Show) è apparso per l'ultima volta in WWE in un segmento con Randy Orton nell'episodio Legends Night of Raw dello scorso 4 Gennaio 2021. Proprio contro The Viper è arrivato il suo ultimo match ufficiale, una sconfitta a Monday Night Raw contro Orton lo scorso 20 Luglio 2020.

Il CEO dell'All Elite Wrestling Tony Khan ha inoltre confermato che Paul Wight sarà in federazione anche nelle vesti di ospite ed ambasciatore. Ultime indiscrezioni rivelano che il motivo di tale scelta di Big Show sarebbe nata da degli screzi con la federazione di Stamford nell'ultimo periodo dove Paul Wight è stato trattato molto male dal booking team della compagnia, che lo ha relegato in alcuni Angle davvero personaggi per un personaggio di tale storia e calibro.