In quanti all'interno del roster WWE sapevano dell'addio di Big Show?



by   |  LETTURE 2170

In quanti all'interno del roster WWE sapevano dell'addio di Big Show?

Nella giornata di ieri, sulla nostra newsboard vi abbiamo riportato la clamorosa notizia dell'approdo di Big Show sui teleschermi della AEW, con un nuovo accordo raggiunto con la federazione dei Khan, che porta così un altro grandissimo nome del mondo del pro-wrestling dalla parte opposta della compagnia dei McMahon.

Inizialmente, Paul Wight, questo il vero nome di Big Show, era stato annunciato come solo commentatore della compagnia dei Khan, con lo stesso presidente, Tony, che con un comunicato ha però voluto precisare che per l'ormai ex Big Show della WWE, ci sarà spazio anche sul ring.
Dopo pochissime ore dall'annuncio shock dell'approdo dell'atleta sui teleschermi della compagnia rivale della WWE, sembra essere emersa anche la motivazione di questo clamoroso cambio di compagnia dopo oltre 20 anni di duro lavoro sui ring dei McMahon, con un Big Show assolutamente amareggiato dal suo ultimo utilizzo sui teleschermi della WWE, che ha infatti deciso di non rinnovare il suo accordo da Leggenda con Vince McMahon.

Quanti colleghi sapevano che Big Show sarebbe andato in AEW?

A quanto pare, la notizia che ha scioccato i fan del pro-wrestling di tutto il mondo, avrebbe lasciato esterrefatti e senza parole anche la maggior parte degli addetti ai lavori e dei wrestler all'interno del backstage della WWE, con quasi nessuno di loro che sapeva infatti che Show avrebbe firmato con la AEW, fino a quando l'accordo non era stato già raggiunto.
Nelle ultime ore, il noto sito Fightful ha infatti riportato:

"La maggior parte dei talenti della WWE con cui abbiamo parlato non aveva la più pallida idea che Big Show volesse andarsene e a quanto pare non ci sarebbe stato infatti il solito coro di "arrivederci" che solitamente precede una cosa del genere.

Ad ogni modo, alcuni dirigenti più in alto, nella compagnia di Stamford, hanno assicurato come non ci fosse ormai nessun tipo di piano o accordo per tenere Show legato alla compagnia da questo mese in poi" . Una volta terminato il suo ultimo accordo con i McMahon, infatti, Big Show ha insistito per non rinnovare il suo contratto in scadenza, sapendo già che sarebbe poi approdato sui teleschermi della All Elite Wrestling, per intraprendere un nuovo capitolo della sua carriera alla soglia dei 50 anni.