Ad NXT si compie l'atto finale di una stable WWE ormai storica? - SPOILER



by   |  LETTURE 1603

Ad NXT si compie l'atto finale di una stable WWE ormai storica? - SPOILER

Nelle ultime settimane, ad NXT ha tenuto banco la situazione interna alla Undisputed Era, con un Adam Cole su di giri che era andato ad attaccare nelle ultime apparizioni del roster giallo della WWE, sia l'NXT Champion Finn Balor, che il suo compagno di team, Kyle O'Reilly.

Anche nell'ultima puntata di NXT andata in onda nella notte, Adam Cole è stato assoluto protagonista dello show, uscendo per la prima volta con microfono alla mano, per cercare di spiegare la situazione che lo ha portato ad attaccare dall'interno la sua stessa stable nell'ultimo TakeOver di NXT.
Subito dopo essere uscito sul ring, Cole ha cominciato a spiegare per quale motivo le azioni di O'Reilly lo avessero infastidito tanto da attaccarlo, con Roderick Strong che ha preferito raggiungere il suo partner, cercando di farlo ragionare.

La Undisputed Era fa ormai parte del passato?

Ad unirsi agli ultimi due membri rimasti della stable della Undisputed Era (anche O'Reilly si è infatti assentato per infortunio), è poi giunto anche l'NXT Champion, Finn Balor, che ha tentato di vendicarsi dell'attacco subito da Cole qualche settimana fa, con Roderick Strong che ha però salvato Cole dall'attacco di Balor, consentendo all'ex NXT Champion di colpire con il suo Superkick l'irlandese, lasciandolo al tappeto.

Alla fine, per far ragionare il suo amico, anche Roderick Strong ha colpito Cole, con i due che sono rimasti diversi secondi in ginocchio per terra a parlare. Dopo aver espresso le parole "sei mio fratello, ti voglio bene", Roderick Strong ha però subito un dolorosissimo low-blow per mano di Cole, che di tutta riposta gli ha strappato dal collo la catenina che tutti i membri della Undisputed Era avevano, sancendo così la fine della squadra che ha fatto la storia recente della WWE.
Con Bobby Fish e O'Reilly fuori per infortunio, sembra che la WWE porterà adesso avanti una faida tra i due ex membri della Undisputed Era rimasti, con la possibile inclusione dell'NXT Champion sempre dietro l'angolo.
Ad ogni modo, si conclude così la storia di una delle stable più ammirate e amate dal pubblico di NXT della WWE.