Il futuro di Rhea Ripley in WWE: ecco in quale roster approderà



by   |  LETTURE 856

Il futuro di Rhea Ripley in WWE: ecco in quale roster approderà

Subito dopo la grande performance alla Royal Rumble di quest'anno, dove ha buttato fuori dal ring ben 7 lottatrici ed è arrivata vicinissima alla vittoria, sono iniziate a susseguirsi diverse voci attorno al futuro di Rhea Ripley.

Alcuni la davano come per certa a Raw, altri a SmackDown, e poi c'era chi fosse convinto che la WWE non avesse ancora preso una decisione. Una risposta precisa è finalmente arrivata nella puntata di ieri sera dello show rosso, dove è stato annunciato, attraverso un video package, che l'ex NXT Women's Champion vi debutterà a breve.

Rhea Ripley debutterà a Raw

In quel di Monday Night Raw Rhea troverà vecchie conoscenze dello show giallo, tra cui Lacey Evans e Charlotte Flair.

Proprio con la figlia del Nature Boy si era scontrata nella seconda notte di WrestleMania, lo scorso anno, in un match durato oltre 20 minuti. Staremo quindi a vedere se anche questa volta la lottatrice di origini australiane possa avere un match di alto profilo all'edizione numero 37 del PPV, in programma il 10 e l'11 aprile al Raymond James Stadium di Tampa Bay, in Florida.

Sono in molti a sperare in un incontro da sogno tra lei e Asuka, Raw Women's Champion dall'estate del 2020. Anche la lottatrice nipponica, intervistata in passato, aveva espresso il suo desiderio nell'affrontare Rhea qualora si fosse presentata l'occasione.

Se non fosse scoppiata la pandemia, infatti, la WWE avrebbe avuto in mente grandi piani per lei, come affermato da Triple H in diverse interviste. I fan, inoltre, sono curiosi di capire se Rhea possa presentarsi in quel di Raw con un look nuovo di zecca, come da lei stuzzicato su Instagram, o mantenere lo stile aggressivo che l'ha caratterizzata sin dal suo approdo a Stamford.

A soli 24 anni, Rhea Ripley potrebbe davvero fare il bello e il cattivo tempo all'interno della divisione femminile dello show rosso e diventarne protagonista assoluta. Senza dubbio saprà mettere a frutto i grandi insegnamenti ricevuti da Shawn Michaels al Performance Center di Orlando.

Allenarsi con l'Hall of Famer, uno dei suoi principali idoli di quando seguiva il wrestling da piccola, ha rappresentato per lei un grandisismo onore.