WWE, ex creativo attacca superstar di SmackDown: "È poco credibile"



by   |  LETTURE 1070

WWE, ex creativo attacca superstar di SmackDown: "È poco credibile"

Nel corso degli anni il mondo del pro-Wrestling è stato vittima di grandi e rocamboleschi cambiamenti. Nonostante si tratti di uno sport entertainment dove il business va sopra ogni cosa e il wrestling non è cruda realtà l'ex creativo Vince Russo non ha apprezzato delle mosse e delle cose che sono successe recentemente nella federazione di Vince McMahon.

Durante una chiacchierata su Sportskeeda Wrestling con Lee Walker, l'ex membro del team creativo Vince Russo ha attaccato una situazione che ha riguardato la star di SmackDown Daniel Bryan, alcune mosse che Russo ha giudicato alquanto irrealistiche.

La critica è ancora più pesante considerando che l'ex campione Daniel Bryan è uno dei veterani della federazione di Stamford.

La critica di Vince Russo a Daniel Bryan

Nel corso di uno spot storyline che coinvolge lo Yes Man vediamo difatti un lottatore in ginocchio che viene attaccato dall'avversario e che quasi senza reagire subisce una serie di calci al petto.

Commentando questa situazione Russo ha dichiarato:

"Immaginiamo che sono un ragazzo normale, sono in TV e con il telecomando in mano giro per i canali. La scorsa notte mi sono imbattuto in uno spettacolo di wrestling e ok, non sono un fan del wrestling, ma vediamo di cosa si tratta.

Vedo un ragazzo in ginocchio, con le mani sul fianco, che sembra che si lascia prendere a calci suo petto per cinque volte di seguito, dome spettatore televisivo abituale penso 'Chi lo farebbe? Chi non proverebbe a difendersi? Andiamo ragazzi, è ridicolo e non realistico, stupido e arrivederci, non guarderò più questo show"

È ormai chiaro che Vince Russo non sia più un fan della WWE e nelle ultime settimane l'ex creativo ha chiarito che odia diverse cose che vediamo all'interno della federazione di Vince McMahon.
Per quel che riguarda Daniel Bryan, nonostante le polemiche per gli ultimi fatti avvenuti, lo Yes Man è uno dei personaggi più importanti del roster di Smackdown ed in generale della WWE e nelle prossime settimane potrebbe avere nuove grandi chance, magari proprio alla Royal Rumble dove viene additato come uno dei favoriti per la vittoria finale.