WWE, ecco il motivo per cui Keith Lee ha distrutto il ring a Raw



by   |  LETTURE 3578

WWE, ecco il motivo per cui Keith Lee ha distrutto il ring a Raw

Nelle ultime settimane il personaggio di Keith Lee in WWE ha avuto un ruolo sempre più importante all'interno del roster principale e nel corso degli ultimi episodi di Monday Night Raw l'ex NXT ha ottenuto vittorie molto importanti.

Nell'ultimo episodio dello show rosso i fan del WWE Universe e tutti gli addetti ai lavori sono rimasti letteralmente sconvolti dalla potenza del wrestler che ha distrutto il ring dove combattevano i lottatori. Questa cosa che inizialmente aveva colpito molti dei fan non era altro che una strategia comunicativa della WWE e lo ha spiegato il noto giornalista Dave Meltzer.

Perché Keith Lee ha distrutto il ring a Raw?

Nel corso dell'ultimo episodio di Wrestling Observer Radio il collega Dave Meltzer ha chiarito il motivo per cui Limitless ha distrutto il ring. Ecco le sue parole: "Nel corso del match di coppia tra Keith Lee e Sheamus contro John Morrison e Miz, Keith Lee si è schiantato addosso a Morrison e grazie alla sua forza bruta ed al suo fisico ha fatto esplodere il ring.

Questo è solo uno degli ormai consueti 'clkffhanger' della WWE che utilizza metodi particolari per portare Monday Night Raw o Friday Night Smackdown alla pubblicità. È una strategia nota in ambito comunicativo per mantenere i fan interessati a ciò che stanno vedendo e non distrarli portandoli a cambiare canale.

Nel corso della pausa pubblicitaria le corde del ring sono state riparate ed il match è continuato senza problemi" Keith Lee era considerato uno dei papabili favoriti alla vittoria finale della prossima Royal Rumble, evento WWE in programma il prossimo 31 Gennaio, ma secondo quanto riportano i colleghi di Sportskeeda Wrestling la situazione non è realmente così con Vince McMahon che ha respinto questa possibilità e che vede altri come favoriti.

In lizza per la vittoria finale e tra i principali favoriti ci sarebbero al momento Big E e Daniel Bryan. Al momento Vince non è certo che Keith Lee possa essere ritenuto un wrestler adeguato e valido per il roster principale e quindi la sua candidatura a vincitore della Royal Rumble non lo lascia certamente entusiasta.