La WWE sta già pianificando tre grandissimi match per Wrestlemania?



by   |  LETTURE 1713

La WWE sta già pianificando tre grandissimi match per Wrestlemania?

Durante le scorse ore, non si è fatto altro che parlare della sfida lanciata dal WWE Hall of Famer Bill Goldberg, ai microfoni della trasmissione WWE The Bump, nei confronti dell'attuale Universal Champion di Smackdown, Roman Reigns.

Dopo la sfida saltata della scorsa edizione di Wrestlemania, andata in onda da un Performance Center completamente vuoto e spoglio di quelli che sono i soliti ornamenti ed i grandi effetti speciali dello Showcase of the Immortals, a quanto pare la WWE avrebbe già posto le basi per mandare in scena nel 2021 il tanto atteso match tra il Big Dog e Da Man, che a causa della pandemia mondiale era saltato a Marzo.
A quanto pare, però, non solo Goldberg vs Reigns dovrebbe andare a tirare avanti in solitaria la card di Wrestlemania, ma anche altri due grandissimi match sarebbero in fase di preparazione secondo i siti del settore.

Edge, Orton e Lesnar sono previsti per altri due match di cartello a Wrestlemania?

Secondo quanto riferito nelle ultime ore con un rumor veramente molto succulento dal sito WrestleVotes, la dirigenza della compagnia di Stamford starebbe già lavorando alla possibile realizzazione di tre grandissimi match di cartello per Wrestlemania 37, che non si sa bene ancora come si terrà e dove e soprattutto se potrà avere al suo interno dei fan in carne ed ossa, come ipotizzato dalla federazione già da tempo.
Oltre alla sfida in quel di Smackdown tra Da Man ed il campione assoluto del roster blu, la WWE dovrebbe portare in scena anche il tanto discusso match tra Randy Orton ed Edge ed un clamoroso triple threat, magari anche valido per il WWE Championship, tra Drew McIntyre, Brock Lesnar e Keith Lee.

Al momento, tutto ciò rimane solo un rumor, ma ci sarebbero delle chiare intenzioni da parte della WWE per intraprendere questa strada, con il triple threat di Raw che potrebbe addirittura contenere al suo interno anche il vincitore della Royal Rumble di Gennaio, con uno tra Lesnar e Keith Lee che dovrebbe quindi essere la Superstar designata per la vittoria della rissa reale di Gennaio.