WWE: un'importante Superstar della AEW stava per finire ad NXT qualche anno fa?



by   |  LETTURE 1589

WWE: un'importante Superstar della AEW stava per finire ad NXT qualche anno fa?

Uno dei tanti talenti emergenti della All Elite Wrestling è sicuramente il nuovo membro della Inner Circle, MJF, ovvero Maxwell Jacob Friedman, lottatore in crescita sui ring della AEW, che è già stato inserito in importanti storyline della compagnia dei Khan come quella con Cody Rhodes o Chris Jericho, due talenti ormai leggendari del mondo del pro-wrestling americano.

Nei primissimi anni di carriera, però, il talento dei Khan era previsto per un approdo ad NXT che non è mai arrivato, con MJF che all'epoca lavorava in una compagnia indipendente americana, la MLW, che per un periodo ha avuto un importante gemellaggio con la WWE dei McMahon, con diversi dei talent scout della federazione che avevano infatti puntato gli occhi sul giovanissimo ragazzo, che all'epoca aveva poco più di 20 anni.

MJF è stato ad un passo dalla WWE?

Intervistato nel podcast Talk is Jericho dell'ex campione mondiale AEW e storico volto della WWE, Chris Jericho, il CEO della MLW, Court Bauer, ha infatti raccontato la storia del quasi approdo di MJF in WWE, dicendo:

"Ad un certo punto stavamo facendo degli affari con la WWE nel 2018 - c'eravamo quasi.

Eravamo veramente amici, quindi credo di poterlo dire e stavamo parlando di MJF e del fatto che lui potesse fare qualcosa anche sui loro ring. I nostri tapings all'epoca venivano registrati poco fuori da Orlando e loro ci dissero che NXT era ovviamente di strada.

Così iniziarono a chiederci qualcosa di lui, a farci domande del tipo 'Quanti anni ha? 26, 28, 29?' ed io risposi 'No amico, ne ha 21' E loro ovvviamente non ci credevano, perchè vedevano il lui già una grande esperienza.

Ricordo di aver detto questa cosa anche a MJF e lui mi disse 'Dovrei prenderlo come un complimento o come un insulto?'
Lui ha veramente delle qualità che non si riescono a vedere in molti wrestler. Ha veramente un sacco di qualità.

Sembra quasi di fare un salto indietro nel tempo, ma con lui non lo stai facendo. Riesce semplicemente a prendere tutti questi attributi positivi e a incorporarli in un personaggio moderno, è questo che funziona" .

Ovviamente il debutto di MJF ad NXT non è mai arrivato, con il gemellaggio tra la WWE e la MLW che non ha portato i frutti sperati e con il giovane talento che è poi andato a costruirsi la sua fortuna sui ring della seconda compagnia più importante d'America, la AEW.