WWE, già stabiliti quattro match per il Pay per View di TLC: i dettagli



by   |  LETTURE 1520

WWE, già stabiliti quattro match per il Pay per View di TLC: i dettagli

Da pochi giorni è terminato il Pay per View delle Survivor Series, uno dei "Big Four" eventi della WWE e molto importante quest'anno perché vedeva l'ultimo addio di una delle più grandi leggende della storia della federazione di Vince McMahon, l'addio di The Undertaker.

Abbiamo assistito insieme a questo quasi drammatico evento che ha scioccato tutti i fan della federazione ma ora la WWE va giustamente avanti ed in questa settimana successiva all'evento già sono arrivati i primi segmenti per caratterizzare ciò che vedremo nel prossimo PPV il 20 Dicembre, l'evento WWE TLC.

Cosa vedremo nell'evento WWE TLC

Secondo quanto appreso dai colleghi di Ringside News è saltato il match tra Drew McIntyre e Braun Strowman, accostato negli ultimi giorni al match valido per il titolo WWE Championship e nella prossima settimana con il Triple Threat Match tra AJ Styles, Keith Lee e Matt Riddle, sapremo chi affronterà The Scottish Psychopath.

A Raw un match molto atteso che appare plausibile secondo i colleghi e la sfida tra Randy Orton e The Fiend Bray Wyatt, match molto atteso da tutto il WWE Universe. A SmackDown si va invece per un incontro valido per il WWE Universal Championship tra il campione e Tribal Chief Roman Reigns e Kevin Owens che nell'ultimo episodio di SmackDown ha letteralmente schiantato al suolo il cugino ed adepto di Roman Reigns, Jey Uso.

L'ultimo match ormai quasi definito è quello valido per il titolo Tag Team femminile tra le campionesse Shayna Baszler e Nia Jax contro Asuka e Lana con il WWE Universe che ha grande curiosità sopratutto per quest'ultima.

Ecco la card che a quanto pare già è stata approvata dal Team creatività della WWE:

  • WWE Universal Title Match - Roman Reigns (c) vs Kevin Owens
  • WWE WOMEN'S TAG TEAM MATCH - Shayna Baszler e Nia Jax (c) vs Asuka e Lana
  • Jey Uso vs Daniel Bryan
  • Randy Orton vs The Fiend Bray Wyatt