La WWE rilascia alcuni aggiornamenti sui grandi infortuni di Smackdown



by   |  LETTURE 1321

La WWE rilascia alcuni aggiornamenti sui grandi infortuni di Smackdown

Durante l'ultima puntata di Friday Night Smackdown andata in onda venerdì notte su FOX, la WWE ha mandato in scena uno show che è stato veramente molto apprezzato dai fan della disciplina, con diverse storyline che si sono andate ad intrecciare e con un filo conduttore che ha tirato le fila dell'intera puntata dello show blu: Roman Reigns.

Da ormai diverse settimane, il Tribal Chief della WWE e campione Universale Roman Reigns, sta infatti facendo il bello ed il cattivo tempo in ogni puntata, con la forza bruta e la mancanza di empatia totale, che hanno fatto di Reigns il nuovo heel per eccellenza della compagnia di Stamford.
Dopo aver perso il suo match ad Hell in a Cell, anche Jey Uso è dovuto soccombere davanti alla forza smisurata del cugino maggiore, con Reigns, Uso e Heyman che adesso se la comandano in lungo e in largo su tutto lo show blu, andando ad attaccare chiunque gli capiti a tiro, appunto per far capire chi comanda in WWE.

Come stanno Otis e Jey Uso dopo gli attacchi di Smackdown?

Nonostante la grande forza mostrata dalla famiglia samoana degli Anoa'i nelle ultime puntate di Smackdown, in quella di venerdì scorso Kevin Owens si è però vendicato di tutti gli attacchi perpetrati da Jey nei confronti di Daniel Bryan e Otis, con l'ex membro degli Heavy Machinery che era stato brutalmente attaccato con una sedia prima del suo match contro King Corbin, della stessa serata.
Entrambi gli alteti, quindi, sia Otis che Jey Uso, sono usciti malconci dalla puntata settimanale dello show blu del venerdì sera, con la federazione dei McMahon che ha voluto dare questi aggiornamenti (ovviamente in chiave kayfabe), sul suo sito ufficiale:

"Otis è stato valutato dai medici WWE in seguito all'attacco di Jey Uso.

La valutazione ha rivelato diverse aree del corpo contuse e dolorabilità dei muscoli in tutta la zona della colonna vertebrale toracica. L'esame osseo della colonna vertebrale toracica e delle costole non ha rivelato nessuna anomalia.

Jey Uso è stato mandato nella stanza degli allenatori dopo il suo match contro Kevin Owens e la valutazione del medico presente ha rivelato una debolezza bilaterale degli arti superiori a causa dello stiramento delle radici del nervo cervicale inferiore, dovuto ai colpi di sedia ricevuti. La convinzione è che tale debolezza sia solo temporanea e dovrebbe risolversi nei prossimi giorni
" .