Randy Orton viene multato dalla WWE per comportamenti non professionali



by   |  LETTURE 4188

Randy Orton viene multato dalla WWE per comportamenti non professionali

Nel corso della storia della WWE, la federazione ha sempre giocato sul filo di lana per quanto riguarda l'intreccio tra la storyline e la realtà, con molti dei fatti reali accaduti ai wrestler della compagnia che sono stati utilizzati per qualche storyline o per qualche storyline che alla fine è andata ad avere dei retroscena anche sulla vita reale dei lottatori dei McMahon.

Non era insolito, infatti, vedere due coppie della vita reale che andavano poi a darsele di santa ragione sui ring della WWE, come ad esempio il triangolo tra Matt Hardy, Lita ed Egde, quando la ragazza lasciò il più grande dei fratelli Hardy e si mise poi con la Rated R Superstar, con una grandissima faida che poi venne messa in scena anche sui ring della WWE, o ancora le morti di Eddie Guerrero o Paul Bearer che furono utilizzate dalla dirigenza della compagnia per far ricevere heat da parte di due dei suoi heel di punta in quel momento, come ad esempio CM Punk e Randy Orton.
Proprio quest'ultimo, il WWE Champion Randy Orton, si è reso protagonista ancora una volta di un fatto accaduto in storyline, che per molti però, è difficile da credere sia finto, vista la facilità con la quale succede anche nalla vita di tutti i giorni.

Randy Orton multato per aver attaccato Adam Pearce

Come visto ampiamente nell'ultima puntata di Monday Night Raw della settimana scorsa, Randy Orton era arrivato ad attaccare l'official della WWE, Adam Pearce, in un segmento di backstage, con la Vipera della compagnia che aveva sbattuto letteralmente al muro Pearce, dopo essere venuto a conoscenza del match titolato di questa settimana contro Drew McIntyre.

Dopo qualche giorno, la dirigenza della WWE ha così deciso di multare il campione mondiale di Raw, con un ammotare di denaro al momento sconosciuto, con il sito ufficiale della compagnia che riporta infatti:


"BREAKING NEWS: il WWE Champion Randy Orton è stato multato con una cifra non dichiarata alcune ore prima della sua difesa titolata contro Drew McIntyre" .

Entrando nel dettaglio e aprendo il sito ufficiale, si legge come Orton sia stato multato per colpa delle azioni della settimana scorsa contro Adam Pearce, official della WWE a cui aveva messo le mani addosso, comportandosi in maniera non professionale e meritandosi così una punizione da parte della compagnia dei McMahon.