WWE, perché The Miz ha vinto il Money in the Bank ai danni di Otis?



by   |  LETTURE 6343

WWE, perché The Miz ha vinto il Money in the Bank ai danni di Otis?

Come abbiamo ampiamente avuto modo di vedere sia nel ppv che la WWE ha mandato in onda domenica scorsa, Hell in a Cell, che nell'ultimo episodio settimanale di Monday Night Raw, The Miz ha sconfitto Otis nel match del ppv valido per il Money in the Bank che il pacioccone di Raw aveva vinto a sua volta nell'omonimo ppv di Maggio, mandato in scena dalle Titan Towers della WWE a Stamford.

Dopo una lunga storyline che ha visto anche l'apporto fondamentale di JBL come giudice in questa contesa, nel famoso angle di Smackdown "Law & Otis", The Miz è così riuscito ad agguantare la famosa valigetta valida per una title shot in qualsiasi momento e per qualsiasi titolo mondiale, che inizialmente era però di proprietà di Otis.

Il fidanzato di Mandy Rose, sarebbe probabilmente ancora il detentore della valigetta, se non fosse stato per l'attacco subdolo e a sorpresa del suo ormai ex tag team partner, Tucker, il quale proprio durante il match ad Hell in a Cell ha pensato bene di attaccare proprio con la valigetta il suo ex migliore amico, regalando la vittoria a Miz.

Chi ha deciso di far vincere il Money in the Bank a The Miz?

Come riportato negli aggiornamenti giornalieri del noto sito d'oltreoceano Ringside News, ad avere l'idea di far vincere la valigetta a The Miz, sarebbe stato proprio il Chairman della WWE in persona, Vince McMahon, il quale avrebbe deciso di dare una scossa abbastanza forte alle storyline della compagnia, spostando l'attenzione acora una volta sulla valigetta del MITB, proprio come fu la vittoria di Otis.

Secondo alcune fonti interne che hanno parlato con i giornalisti del sito, infatti, la decisione del patron della WWE sarebbe stata una delle tante decisioni prese d'impeto, senza ragionare troppo su quello che sarà ora il futuro della valigetta, ma con la storyline stantia che vedeva Otis protagonista che cominciava a stancare il Chairman della WWE e con lui anche i fan probabilmente.
Nonostante in molti abbiano chiesto al Chairman di pazientare, Vince avrebbe invece deciso di mettere immediatamente in scena l'evento, così da scuotere per bene le storyline della compagnia, magari cercando di smuovere anche l'interesse del fan medio del WWE Universe a continuare a seguire gli eventi della compagnia.