Quale futuro per Adam Cole e l'Undisputed Era a NXT?



by   |  LETTURE 1206

Quale futuro per Adam Cole e l'Undisputed Era a NXT?

L'Undisputed Era ha dominato su NXT fin dal suo debutto avvenuto nell'estate del 2017 e si è ormai stabilita come uno dei punti focali delle puntate del brand nero-giallo. Dopo aver ottenuto tutti i titoli maschili del roster lo scorso anno, il loro regno è terminato durante Great American Bash lo scorso luglio, quando Keith Lee ha sconfitto Adam Cole in un match valido per l'NXT Championship.

Da allora, l'Undisputed Era ha cominciato un periodo di transizione in WWE ed il loro futuro pare molto incerto. A NXT TakeOver: XXX Adam Cole ha sconfitto Pat McCafee, lottando per la prima volta come babyface, dopo una storyline che ha portato il pubblico a prendere le sue parti.

PW Insider riporta che che la dirigenza ha intenzione di continuare a spingere Adam Cole come un beniamino del pubblico ed ha continuato a costruire il turn babyface dell'ex campione di NXT dopo la sconfitta contro Finn Bàlor che ha proclamato l'irlandese come nuovo campione.

Grande cambiamento per Adam Cole. E il resto dell'Undisputed Era?

Pare che Adam Cole sia ora considerato un top babyface di NXT e questo sarebbe suggerito anche dalla sua vittoria contro Austin Theory dell'episodio della scorsa notte, dopo il quale ha anche incoraggiato il suo compagno di stable Kyle O'Reilly in vista del suo match titolato contro Finn Bàlor che avrà luogo a NXT TakeOver: 31 questa domenica.

Parlando di Kyle O'Reilly, pare che anche lui abbia cominciato un turn babyface, che sarà ultimato proprio durante il match per l'NXT Championship. Già qualche settimana fa, Kyle O'Reilly aveva difeso Jake Atlas a seguito di un attacco di Tommaso Ciampa.

Per quanto riguarda il resto dell'Undisputed Era, né Roderick Strong né Bobby Fish dovrebbero effettuare la stessa transizione dei loro compagni di stable, rimanendo così tra le file degli heel. Nelle ultime settimane i due hanno iniziato un feud contro Killian Dain e Drake Maverick comportandosi chiaramente da heel.

Per la prima volta nelle loro carriere in WWE, i quattro membri dell'Undisputed Era sembrano dirigersi, quindi, in direzioni diverse se non del tutto opposte, ma fino ad ora non è stato impostato un vero e proprio split.

Al momento non è chiaro se questa situazione porterà alla divisione definitiva dell'Undisputed Era o se semplicemente i singoli membri si prenderanno del tempo per concentrarsi sulle proprie carriere in singolo.