Infortunio a WWE Clash of Champions: ecco il bollettino medico *SPOILER*



by   |  LETTURE 1438

Infortunio a WWE Clash of Champions: ecco il bollettino medico *SPOILER*

Nel corso dell'edizione 2020 di WWE Clash of Champions gli Street Profits hanno difeso con successo i Raw Tag Team Championships contro la coppia formata da Andrade ed Angel Garza. Il finale del match, però, ha sollevato diverse controversie ed ha fatto molto parlare i fan da tutto il mondo: infatti Angel Garza è rimasto a terra dopo un brutto colpo ed ha informato l'arbitro di essersi fatto male alla gamba, con quest'ultimo che ha innalzato le braccia incrociate che simboleggiano un infortunio legittimo sul ring.

Mentre Angel Garza è riuscito a scivolare velocemente fuori dal quadrato, Angelo Dawkins ha ottenuto la vittoria dopo una Spinebuster ai danni di Andrade, il quale è, però, uscito dallo schienamento prima del conto di tre.

L'arbitro ha comunque contato il pinfall vincente e gli Street Profits hanno mantenuto i titoli di coppia malgrado la confusione generale. In queste ore stanno arrivando degli aggiornamenti sulle condizioni fisiche di Angel Garza dopo Clash of Champions; fortunatamente, secondo PW Insider il presunto infortunio sarebbe meno serio di quanto inizialmente pensato.

Nonostante il lottatore messicano debba ancora sostenere ulteriori accertamenti, sembra che sia stata accantonata l'ipotesi di un infortunio al quadricipide; infatti la zona lesa sarebbe l'anca e non la gamba.

Quale futuro per i titoli di coppia di Raw dopo Clash of Champions?

Attraverso i social media sia la WWE che Andrade stanno portando avanti la classica storyline della vittoria non legittima, figlia di un errore arbitrale.

Dunque è molto probabile che i due tag team verranno nuovamente a scontrarsi nel prossimo futuro in un match per i Raw Tag Team Championships, con le tempistiche che verranno dettate dalle effettive condizioni fisiche di Angel Garza, una volta valutate.

E' possibile che la WWE sia stata costretta a cambiare in corsa l'andamento del match titolato di Clash of Champions in funzione dell'infortunio sostenuto da Garza, perciò un incontro nelle prossime puntate di Raw potrebbe servire per proporre il finale inizialmente pensato per l'evento in PPV.