Come ha rimpiazzato Nikki Cross a Clash of Champions, la WWE? *SPOILER*



by   |  LETTURE 1286

Come ha rimpiazzato Nikki Cross a Clash of Champions, la WWE? *SPOILER*

Pochissime ore prima di Clash of Champions, la WWE ha comunicato ai suoi fan come Nikki Cross, proprio come Shayna Baszler, non fossero abili a prendere parte al ppv secondo lo staff medico della compagnia, con i McMahon che si sono ritrovati così con diversi buchi narrativi da dover tappare e soprattutto pochissimo tempo a disposizione per inventarsi qualcosa di diverso.

Se il match per i titoli tag team è stato cancellato senza troppi problemi, quello valido per il titolo di campionessa di Smackdown è stato invece mandato in scena con alcuni cambiamenti, con Nikki Cross che ovviamente non potendo prendere parte alla contesa non si è proprio presentata davanti a Bayley, ma con una vecchia conoscenza della campionessa che si è invece parata davanti a lei, per cercare di strapparle la cintura assoluta di Friday Night Smackdown.

Asuka tenta di mettere le mani anche sul titolo di Smackdown

Ad apparire clamorosamente davanti a Bayley quando la campionessa di Smackdown ha indetto una open challenge per il suo titolo, è stata nientedimeno che la campionessa di Monday Night Raw, Asuka, che dopo aver battuto la sua sfidante Zelina Vega e dopo un lungo feud avuto in passato con la stessa Bayley e la sua ex migliore amica Sasha Banks, si è parata ancora una volta davanti alla campionessa dello show blu, per tentare di strapparle anche il titolo attualmente in suo possesso.
A match ormai inoltrato, Bayley ha fatto sì che l'arbitro chiamasse però la squalifica, quando la campionessa di Smackdown ha utilizzato una sedia per abbattere la giapponese, con il match che è finito così con la vittoria di Asuka, senza che la campionessa di Raw potesse però portarsi via anche la cintura.
Quando tutto sembrava ormai terminato, a fare il suo ingresso sul ring è stata però l'attuale arcinemica di Bayley, Sasha Banks, che grazie all'aiuto di una sedia d'acciaio ha distrutto letteralmente la campionessa dello show blu, mettendola al tappeto con diversi colpi di steel chair.

A quanto pare, la WWE sembra essere riuscita ad uscire da una situazione abbastanza spinosa nel migliore dei modi, con l'assenza di Nikki Cross che è stata abbondantemente coperta da diversi grandi volti del panorama femminile della compagnia.