Roman Reigns: "Mi sarei ritirato dalla WWE per la mia famiglia"



by   |  LETTURE 1401

Roman Reigns: "Mi sarei ritirato dalla WWE per la mia famiglia"

Dopo essere tornato clamorosamente nella serata della WWE dedicata a Summerslam, in pieno Agosto, dopo mesi passati a casa a causa della pandemia mondiale che ha colpito abbastanza fortemente anche gli Stati Uniti, Roman Reigns è tornato ad essere protagonista dei teleschermi della WWE, diventandone immediatamente Universal Champion e tornando ad essere uno dei volti di punta di Smackdown e dell'intera federazione.

Dopo alcuni mesi di pausa dovuti alla voglia del wrestler di prendersi cura della sua salute fisica e soprattutto di quella della sua famiglia, con due gemelli appena nati che hanno avuto così vicino anche il padre in uno dei momenti più delicati della propria vita, Roman Reigns è tornato sul posto di lavoro più forte che mai, con il wrestler che ha apportato numerose modifiche al suo personaggio, passando tra le fila degli heel dopo anni da babyface, facendosi addirittura affiancare da Paul Heyman.

Roman Reigns racconta dei sacrifici fatti per arrivare fino a qui in WWE

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di WWE After the Bell, trasmissione condotta da Corey Graves, il campione Universale della WWE ha voluto raccontare dei difficili momenti vissuti durante il lockdown mondiale, con il wrestler che era arrivato quasi a ritirarsi qualora la situazione lo richiedesse, con Roman che ha così raccontato:

"Il pensiero che definisce al meglio quello che ho passato in questi mesi è sicuramente quello del sacrifcio, soprattutto quelli che ha dovuto sopportare la mia famiglia e i miei cari e questa volta l'ho dovuto fare io però.

Avrei sacrificato la mia carriera, avrei sacrificato le mie performance, avrei sacrificato il pubblico, se avessi dovuto. Per proteggere la mia famiglia, mi sarei ritirato. Avrei appeso al chiodo i miei stivali. Ho fatto praticamente qualsiasi cosa in questo business dello sport d'intrattenimento, nel professional wrestling, non c'è un qualcosa che non sono riuscito a ricevere, non c'è momento che io non abbia avuto o vissuto.

Che fosse un Wrestlemania moment o un piccolo house show. Ho vissuto ogni tipo di esperienza esista a questo mondo. Quindi, per me, era arrivato il momento di mettere la mia famiglia al primo posto. Proprio lì, se avessi dovuto, mi sarei ritirato e se me lo avessero chiesto, non ci avrei pensato due volte" .

Fortunatamente per noi e per la famiglia, Roman Reigns è stato capace di prendersi cura sia dei suoi cari che dei suoi fan, nonostante un lungo periodo di "riposo", Roman sembra essere tornato più in forma che mai, con una larga fetta di pubblico che prima non riusciva nemmeno a vederlo sui ring dello show blu, che adesso sembra quasi supportarlo, dopo i numerosi cambiamenti visti nel suo personaggio.