Eric Bischoff rivela: "Ecco i motivi per cui Hulk Hogan ha lasciato la WWE"



by   |  LETTURE 2594

Eric Bischoff rivela: "Ecco i motivi per cui Hulk Hogan ha lasciato la WWE"

Quando parliamo del noto wrestler Hulk Hogan parliamo sicuramente di uno dei wrestler professionisti più famosi di tutti i tempi. Intervenuto in un recente episodio nel suo podcast 83 Weeks, l'ex dirigente del roster di Smackdown Eric Bischoff ha parlato delle sue trattative con il leggendario wrestler quando erano in trattative per firmare con la WCW.

Eric Bischoff e il suo colloquio con Hulk Hogan

Eric Bischoff ha rivelato che Hulk Hogan voleva un contratto con apparizioni limitate in quanto voleva apparire in federazione come un attrazione davvero speciale. Ecco le sue parole a riguardo: "Fin dall'inizio, dalla prima parte dei negoziati è stato chiarito mediante Henry Holmes, che Hulk Hogan voleva un accordo limitato.

Non voleva essere presente in 8 o 12 Pay per View all'anno. Anni dopo mi ha spiegato perché era così irremovibile su questa particolare cosa. Lui fin da subito voleva essere una superstar della federazione e non voleva essere in giro 300 giorni all'anno in WCW come uno qualunque" Continuando Eric Bischoff ha poi spiegato perché Hulk Hogan ha deciso di lasciar la WWE.

Sono tanti i motivi ma nello specifico Bischoff dichiara: "Ha lasciato la WWE in particolare per tutte le problematiche riguardanti il processo relativo agli steroidi e poi diversi problemi con la creatività, tra l'altro l'intera polemica con Ultimate Warrior e questioni politiche.

Il motivo principale a mio parere riguarda però la pianificazione. Lui voleva qualcosa di più leggero a lavoro perché aveva come obiettivo quello di fare l'attore" Negli ultimi anni Hulk Hogan è entrato in un vortice mediatico scaturito dalle dichiarazioni riguardo un ragazzo di colore, che l'Immortale della WWE ha apostrofato in un video privato con termini di certo poco edificanti.

La WWE è arrivata ad allontanare per un certo periodo il wrestler e tra l'altro la leggenda è stata attaccata mediante i social da MVP. Questi, rispondendo ad un bel messaggio di Instagram di Erik dei Viking Raiders, ha commentato ritirando fuori la storia dell'Hulk Hogan razzista e scrivendo un messaggio molto tagliente, poi sparito solo alcune ore dopo.