Finale caotico a Raw: Randy Orton escluso dal match a Clash of Champions? *SPOILER*



by   |  LETTURE 3833

Finale caotico a Raw: Randy Orton escluso dal match a Clash of Champions? *SPOILER*

Una delle storyline di punta più interessanti e seguite dai fan del WWE Universe è sicuramente quella che vede il campione mondiale della WWE, Drew McIntyre, farsi la guerra con il Legend Killer Randy Orton, in una battaglia senza esclusione di colpi, che ha visto già l'intervento di un'ambulanza per portare via una volta il WWE Champion, che per colpa di quell'attacco da parte di Orton ha dovuto saltare anche l'ultimo ppv mandato in onda dalla compagnia di Stamford: Payback.

Nelle ultime settimane, infatti, i due main eventer di Monday Night Raw se le sarebbero date di santa ragione, con il figlio di Bob Orton che sarebbe uscito abbastanza malconcio dall'ultima puntata dello show di bandiera della compagnia, tanto da aver portato la dirigenza a volerlo estromettere dal suo match titolato in quel di Clash of Champions (ovviamente il tutto è frutto della storyline e non di un infortunio reale).

Randy Orton salterà Clash of Champions?

Come riportato on-screen da Adam Pearce nell'ultima puntata dello show rosso andata in onda nella nottata, Randy Orton non sarebbe risultato idoneo a poter tornare ad esibirsi sui ring di Raw, a causa del devastante attacco perpetrato nei suoi confronti da parte del WWE Champion McIntyre la settimana scorsa.

A causa di ciò, Randy Orton potrebbe essere estromesso dal suo match titolato in quel del prossimo ppv di casa Stamford, con la possibilità titolata che sarebbe passata nelle mani di Keith Lee, qualora l'ex atleta di NXT avesse battuto il campione in carica nel main event della puntata.
Al momento, comunque, non c'è ancora l'ufficialità sul forfait di Randy Orton, ma la cosa certa è che il match di Clash of Champions è ora diventato un Ambulance Match, con Keith Lee che non è però riuscito nella sua intenzione, a causa dell'ennesimo attacco della Retribution, che ha fatto terminare il main event dello show rosso in un no contest, con i due main eventer che hanno dovuto vedersela con gli incappucciati della stable del caos, mentre lo show terminava.

Staremo a vedere la settimana prossima, se ci saranno altri importanti sviluppi su questa storyline o se la WWE annuncerà prima qualcos'altro.